Strada Comune-Potere al Popolo: "Amministrazione Parcaroli incapace di governare il ritorno alla normalità"

2' di lettura 14/06/2021 - Una foto dice più di mille parole. Ragazzi in giro per le strade del centro e seduti a godersi una serata all’aperto. Il SUV minaccioso alle spalle. E’ la rappresentazione plastica dell’incapacità dell’amministrazione Parcaroli di governare il ritorno alla normalità. Una giunta che ha fatto della supremazia delle auto in qualsiasi contesto la sua parola d’ordine, non essendo capace di trovare soluzioni più originali e innovative.

Con centinaia di persone, soprattutto ragazzi, che tornano ad affollare le vie del centro nei giorni di massimo afflusso, convivono le auto che si incuneano nell’imbuto di Via Gramsci; senza nessuna separazione, con grande fastidio reciproco, senza alcuna utilità. Aprire alle auto, senza se e senza ma, a febbraio come a giugno, di lunedì come di sabato. E’ questo il massimo della fantasia che si può pretendere per dare nuova vita al centro storico? Domanda che rivolgiamo a chi chiede il rispetto delle regole e fa proclami di guerra alla movida selvaggia: sono rispettate le norme sulla presenza di auto in aree dove c’è un così grande afflusso di persone? Perché l’organizzatore della sagra della salsiccia deve fare e pagare un progetto sulla sicurezza garantendo che non ci sia compresenza di auto e persone nello stesso luogo, quando in centro storico a Macerata c’è l’anarchia totale?

Abbiamo già presentato qualche tempo fa in Consiglio una proposta per chiedere che il Comune si facesse promotore di accordi con le istituzioni e le forze economiche e sociali per una ripartenza vivace e in sicurezza: purtroppo bocciata, come altre volte quando si cercava di aprire un confronto più articolato su questione più complesse Ora, per il prossimo Consiglio, presentiamo una nuova proposta per chiedere al Comune di rivedere la ZTL in modo che almeno nei giorni e negli orari di massimo afflusso di persone il centro sia chiuso al traffico e alla sosta, ovviamente garantendo l’accesso ai residenti e a chi dispone di permessi specifici. Semplice, logico, immediatamente fattibile: questa volta la speranza è per un sussulto di ragionevolezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2021 alle 17:55 sul giornale del 15 giugno 2021 - 159 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7fs





logoEV
logoEV