Periodo intenso e di soddisfazioni per il team Triathlon del Centro Nuoto Macerata

1' di lettura 15/06/2021 - Tarda primavera all’insegna del team Triathlon per il Centro Nuoto Macerata.

Diversi gli appuntamenti nazionali che hanno “attratto” gli atleti biancorossi e d’autore le prestazioni fornite. Tra tanti maschietti maceratesi in gara, l’apice è stato però centrato grazie ad una donna, a Vittoria Ripani che è stata grande protagonista nella prestigiosa Deejay Tri (organizzata dalla popolare ed omonima emittente radio).

A Milano la Ripani si è cimentata nella distanza Sprint giungendo addirittura prima nella sua categoria. Nella gara all’Idroscalo ha ben figurato anche il papà Roberto che, solo due settimane prima, aveva concluso con un ottimo 4° posto a pochi secondi dal podio la “Revolution Para Triathlon” di Roma. Il Centro Nuoto Macerata ha risposto presente anche ai Campionati Italiani di Pesaro nella splendida cornice di Baia Flaminia e del Parco di San Bartolo. Luca Ilari si è cimentato nello Sprint, mentre 4 alfieri biancorossi sono stati impegnati nel “Duathlon classico tricolore”. C’erano oltre mille atleti in gara e Simone Leoni, Francesco Marconi, Franco Pallocchini ed Enrico Ribichini sono tutti giunti nei primi posti regionali di categoria.

Da segnalare infine a Riccione, nel Challenge, il debutto stagionale nelle distanze lunghe con Alessandro Peca e Stefano Wosz. Entrambi si sono cimentati nel durissimo “70.3”, il “Mezzo Ironman” (ben 1,9km di nuoto, 90km di bici e la mezza maratona di corsa nella frazione finale). Sempre nella città romagnola in scena Mattia Baldoni nella distanza Sprint.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2021 alle 19:16 sul giornale del 16 giugno 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di nuoto, sport, macerata, Centro Nuoto Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7p6





logoEV
logoEV