Monte San Giusto, maltrattamenti in famiglia: 35enne ai domiciliari

carabinieri 1' di lettura 21/06/2021 - Condannato a scontare una pena di un anno e dieci mesi per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate, un 35enne di origini pakistane residente a Monte San Giusto è stato arrestato dai carabinieri.

Il giovane è finito ai domiciliari in esecuzione di un’ordinanza di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Ancona. La pena sarà scontata nel suo domicilio di Monte San Giusto.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2021 alle 12:32 sul giornale del 22 giugno 2021 - 179 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, monte san giusto, pakistano, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7YE





logoEV