contatore accessi free

Officina Universitaria a congresso

1' di lettura 21/06/2021 - Nella giornata di sabato 19 giugno, presso la sede dell’ANPI di Macerata e contemporaneamente sulla piattaforma Microsoft Teams si è tenuto il sesto Congresso del sindacato studentesco Officina Universitaria.

La giornata congressuale ha visto diversi ricchi interventi, primo fra tutti quello del Magnifico Rettore dell’Università di Macerata, prof. Francesco Adornato, seguito dai discorsi di alcune realtà vicine ad Officina come l’ANPI, la CGIL e la categoria del NIDIL (con cui Officina collabora a stretto contatto), Libera Macerata, Amnesty Macerata, e Non Una Di Meno Transterritoriale Marche.

Non sono mancati infine i contributi delle altre realtà studentesche del territorio e nazionali: l'Unione degli Universitari, l'Acu Gulliver di Ancona e la Rete degli Studenti Medi Marche. A seguito degli interventi degli ospiti, si è proceduto alla votazione del Documento Politico, che rappresenta l’associazione nei suoi valori e principi, nella sua storia e nei suoi programmi futuri. Officina Universitaria, prima lista d’ateneo alle elezioni studentesche dello scorso aprile, ha in programma di continuare a battersi per garantire, in primo luogo, il rispetto dei diritti studenteschi, unendo poi la rappresentanza a quelli che sono i valori dell’associazione, proponendo un approccio intersezionale e più inclusivo possibile. L’assemblea ha infine proceduto alla votazione delle nuove cariche, eleggendo Giovanni Smargiassi come Presidente, Lorenzo Di Nello come Coordinatore, Benedetta Smargiassi come Segretario, Matteo Musto come Tesoriere, Lucrezia Cinella come Responsabile Organizzativo e infine Martina Gagliardi come Responsabile Comunicazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2021 alle 17:53 sul giornale del 22 giugno 2021 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, Officina Universitaria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b74e





logoEV
logoEV
qrcode