contatore accessi free

Corridonia, soldi a pioggia verso l'estero: 180mila euro di multa al Money transfer e ai clienti pakistani

2' di lettura 06/08/2021 - Una operazione della Finanza di Macerata ha portato al controllo di un esercizio commerciale di Corridonia abilitato al “money transfer” riscontrando numerose violazioni. Elevate sanzioni amministrative per un totale di 181mila euro a carico dell’esercente e di numerosi clienti stranieri.

L'attività delle Fiamme Gialle di Macerata si inserisce nell'ambito dei controlli in materia di prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo.

L’attività di controllo esperita ha permesso di appurare violazioni alle prescrizioni dell’art. 49 del D.Lgs. 231/2007 circa il trasferimento di denaro contante, per un valore complessivo pari o superiore a € 1.000,00, attraverso il servizio di rimessa denaro di cui al D.Lgs. 11/2010. Per eludere i limiti imposti dalle vigenti norme, il titolare dell'esercizio commerciale ha consentito a 23 clienti di effettuare numerose operazioni di trasferimento di denaro per importi inferiori al limite di legge, ma tutte concentrate in un unico giorno, in alcuni casi anche a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, verso un unico beneficiario, ma ordinate da mittenti diversi, verosimilmente legati tra loro da rapporti interpersonali o di parentela, per un importo complessivo pari a oltre 25mila euro. Inoltre, in relazione a queste operazioni di trasferimento, il titolare si è reso responsabile di un’ulteriore violazione per non aver provveduto a segnalare agli organi competenti circostanze ed informazioni rilevanti ai fini della valutazione in ordine all’inoltro di una segnalazione di operazione sospetta, con riguardo alle anomale operazioni di invio di denaro.

Sono state quindi contestate sanzioni amministrative per 90mila euro nei confronti del titolare del Money transfer e per complessivi 91mila euro a carico dei clienti che hanno effettuato le operazioni di trasferimento denaro, tutti di origine pakistana.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino

   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2021 alle 13:08 sul giornale del 07 agosto 2021 - 648 letture

In questo articolo si parla di cronaca, corridonia, finanza, pakistani, articolo, money transfer, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cdOj





logoEV
logoEV