contatore accessi free

Sforzacosta, munizioni e materiale militare abbandonato nei pressi del Chienti

polizia notte 2' di lettura 25/08/2021 - Un ritrovamento curioso e, sotto molti aspetti, anche inquietante quello degli agenti della Questura di Macerata che domenica sera hanno scoperto vicino alle sponde del fiume Chienti a Sforzacosta una sorta di piccolo arsenale.

I poliziotti sono intervenuti a seguito della segnalazione arrivata da alcune persone che avevano notato in una zona posta a ridosso del fiume Chienti chiusa al traffico, la presenza sul terreno di munizioni e altro materiale di tipo militare. Una volta arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato una cassettina metallica di tipo militare usato per il trasporto di munizioni contenente sei scatole con complessive 85 cartucce integre cal.12 per fucile da caccia, due scatoline metalliche con polvere da sparo ed un flaconcino in vetro con pallini in piombo.

Oltre alle munizioni, sono stati anche trovati cinque razzi da segnalazione integri di colore rosso, verde e bianco, una “bomba illuminante mod.59” di colore verde ed una granata contro carro inerte da esercitazione (in passato entrambe usate dall’Esercito Italiano per essere lanciate con fucile cal.7,62 Nato in dotazione individuale), un contenitore cilindrico di colore nero sigillato con all’interno uno scovolo smontato per pulizia canna carabina M1 statunitense ed un cilindro metallico con olio per pulizia armi.

Con le cautele del caso, tutto il materiale è stato recuperato, sequestrato e messo in sicurezza. Appena due giorni prima, nel medesimo tratto di terreno, erano state rinvenute e sequestrate circa 200 cartucce da caccia. Considerati gli elementi coincidenti, si ritiene che il materiale recuperato nelle due distinte circostanze sia stato in realtà abbandonato da persone ancora ignote nella stessa occasione. Sono in corso le indagini per risalire alla persona o alle persone che hanno abbandonato sul campo di Sforzacosta tutto questo materiale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino

   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2021 alle 19:18 sul giornale del 25 agosto 2021 - 579 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, macerata, sforzacosta, munizioni, polizia di notte, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cga5





logoEV
logoEV