Si chiude il Micam: soddisfazioni e incertezze nelle parole di due imprenditori del maceratese

1' di lettura 22/09/2021 - Si è concluso ieri alla fiera Rho di Milano il salone calzaturiero internazionale Micam, punto di incontro mondiale per gli operatori del settore.

A quest’edizione hanno partecipato 104 aziende marchigiane, di cui molte provenienti dal maceratese. Abbiamo sentito due calzaturifici, di Macerata e Monte San Giusto, per sapere come è andata.

“Pur essendo stato un salone ridimensionato, con quattro padiglioni anziché sette, a noi è andata bene – dice Marco Verdecchia, produttore di Le Bohemien di Monte San Giusto - le presenze sono state ovviamente più basse del periodo pre Covid, con meno buyer, ma noi, grazie alla nostra continua ricerca di innovazione, il cosiddetto know-how, ce la siamo cavata discretamente, vendendo anche su larga scala. Il nostro prodotto è piaciuto. Non c’erano grandi compratori da paesi dell’est come Russia e Cina, ma aspettiamo comunque loro ordini, avendo questi dei collaboratori che vivono in Italia e che sono rimasti colpiti dal nostro prodotto, specialmente scarpe sportive e vintage, da donna. Da quanto si vocifera, la crisi colpisce infatti soprattutto i prodotti per l’uomo e la scarpa “classica””.

“A mio avviso il trend è tutt’ora negativo – dice Massimo Santini, titolare dell’omonima azienda con sede legale a Macerata - seppur in confronto allo scorso anno c’è stata una lieve ripresa. Mancavano quasi del tutto buyer dall’est, così come mancavano americani e canadesi. C’erano diversi compratori europei, ma venendo da due anni di inattività se devo dire il vero a mio avviso non siamo ancora sulla linea di galleggiamento, vista anche l’incertezza che si profila per il prossimo inverno”.


di Lorenzo Fava
redazione@viveremacerata.it







Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2021 alle 18:26 sul giornale del 23 settembre 2021 - 302 letture

In questo articolo si parla di lavoro, macerata, micam, articolo, lorenzo fava

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckBS





logoEV