Alberi abbattuti a Tolentino, Bisonni: "Ennesima castroneria del governo cittadino"

1' di lettura 25/09/2021 - In questi giorni, a Tolentino, circola la fake news che gli alberi abbattuti fossero malati, cosa però che non è scritta nella relazione del tecnico incaricato dallo stesso Comune, il quale al contrario avverte che gli abbattimenti di alcuni alberi potrebbe peggiorare la situazione degli altri, infatti scrive: "Nel caso in cui queste piante si ritrovino isolate è probabile che si verifichi una riduzione della stabilità delle stesse."

Inoltre chi ha potuto osservare le sezioni tagliate degli alberi si è subito reso conto come esse non presentino disomogeneità o parti malate, ma appaiono perfette e fanno pensare ad alberi sanissimi. Insomma gli abbattimenti sono assurdi e andavano evitati.

Quello che serviva era una manutenzione che da troppo tempo non veniva più eseguita nella misura utile. Se il Comune avesse voluto utilizzare i fondi statali per riqualificare i giardini, lo avrebbe potuto fare tranquillamente senza tagliare gli alberi e avrebbe avuto anche più risorse disponibili per l'abbellimento del giardino. La sostituzione programmata delle piante quasi secolari con alberelli di di piccolo/piccolissimo diametro (vedi progetto), non può soddisfare perché di certo questi alberelli, che avranno molte difficoltà a crescere, qualora ci riuscissero impiegheranno comunque decenni prima di restituirci la stessa ombra e lo stesso ossigeno degli alberi abbattuti.

Questa dei giardini John Lennon insomma è l'ennesima castroneria del governo cittadino che antepone alle vere priorità della città (una per tutte la ricostruzione post sisma), la preoccupazione di abbattere alberi nel pieno del loro splendore; alberi che hanno rappresentato la storia di quel giardino e accompagnato l'infanzia di molti concittadini. Vergogna!


da Sandro Bisonni
Europa Verde Macerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2021 alle 11:30 sul giornale del 27 settembre 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di politica, Sandro Bisonni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ck9A





logoEV
logoEV