contatore accessi free

Torna il music contest dell'Homeless Fest

2' di lettura 05/10/2021 - L’Associazione Homeless nasce nel 2005 dal volere di alcuni musicisti maceratesi che, trovandosi in prima persona nella condizione di non trovare spazi e modi per potersi esprimere in pubblico, decidono di unire le forze per valorizzare il substrato musicale presente nel territorio.

Fin dalla sua fondazione Homeless si adopera per trovare spazi e modalità per consentire alle band di esibirsi. Ed è così che nel 2006 prende il via l’Homeless Rock Fest, dallo scorso anno ribattezzato Homeless Fest: rock che rimane come attitudine ma non come limite - mai c’è stato - nei generi musicali che prendono parte al contest. Da anni il festival vede la collaborazione di importanti giornalisti del panorama indipendente nazionale (primo fra tutti Gianluca Polverari di Radio Città Aperta e Radio Live Rai), produttori musicali (Manuele Marani, Giacomo Fiorenza), etichette indipendenti (La Tempesta Dischi, La Famosa Etichetta Trovarobato, 42 Records, Dischi Soviet Studio, Dischi Sotterranei) e alcuni importanti artisti come Fabio Rondanini, Adriano Viterbini, Gionata Mirai, Stefano Pilia, Max Collini, Federico Dragogna, Enrico Molteni.

E, parlando di artisti, impossibile non citare i Little Pieces of Marmelade, vincitori in una passata edizione del festival e saliti alla ribalta nazionale con X Factor. Dal 2013 l’Homeless Fest ha dato vita ad un vero e proprio circuito di locali, festival e radio: l’Homeless Network, con lo scopo di promuovere le eccellenze musicali del territorio e non solo. Infine, nel 2018, l’Associazione Homeless ha avviato una propria etichetta discografica no-profit, la Homeless Records, legata al contest con lo scopo di supportare le migliori realtà emergenti: Mivergogno, Reesut, Lettera 22, Aspect Ratio, Spirale, Hapnea solo per citare alcuni degli artisti prodotti dalla label.

L'Homeless Fest è da sempre aperto a tutti i generi musicali: il contest si svolge tra ottobre e novembre e vuole essere un punto di riferimento per tutti i musicisti che scrivono musica propria. Per questo motivo, l'accesso al contest è riservato a chi presenta brani inediti. Tutti i gruppi iscritti hanno la possibilità di esibirsi live nei palchi allestiti dall'Associazione. Il contest si svolge in 2 fasi (selezioni e finali), nei teatri storici della regione Marche. Alle finali è garantita la presenza di una giuria di rilievo nazionale. Anche quest’anno il regolamento prevede delle novità rispetto al passato, visto il perdurare dell'emergenza Covid-19 e date le sue possibili, diverse evoluzioni. Le iscrizioni sono aperte sul sito ufficiale.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2021 alle 17:14 sul giornale del 06 ottobre 2021 - 153 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cmLe





logoEV
logoEV