Il Rotary di Tolentino per la scuola di Caldarola

2' di lettura 11/10/2021 - Si è concluso il progetto internazionale “global grant” avviato due anni fa a favore dell'Istituto comprensivo “Simone De Magistris” di Caldarola sostenuto dal Rotary di Adda Lodigiano in provincia di Lodi, Abbiategrasso di Milano, Macerata e Tolentino, dai club stranieri di Istanbul Yenikoy della Turchia, Chaumont della Francia, Donauworth della Germania, dal contributo della Fondazione Rotary e del Distretto 2050.

Nell'aprile 2019 sono state consegnate delle nuove attrezzature scolastiche e di servizio per l'auditorium e laboratorio di arti visive che hanno consentito la funzionalità effettiva del nuovo plesso scolastico ricostruito dopo il sisma. I club hanno sostenuto un costo di circa 46mila euro.

I primi di luglio del 2020, inoltre, è stato consegnato il “Premio Rotary”, riconoscimento assegnato ai migliori lavori multimediali svolti dalle classi della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto comprensivo “De Magistris”. Oltre agli attestati, sono stati donati 1800 euro spendibili in materiali educativi, formativi o multimediali o per realizzare un progetto di interesse comunitario.

E sabato mattina, proprio nell'auditorium e laboratorio di arti visive, c'è stata la cerimonia di consegna del secondo “Premio Rotary”, pari sempre a 1800 euro alla terza classe di Caldarola e di Belforte del Chienti. Consegnati anche gli attestati ai ragazzi. Erano presenti il sindaco di Caldarola Luca Giuseppetti, di Belforte del Chienti Alessio Vita, Carlo Locatelli responsabile per il club Adda Lodigiano del progetto, Veronica Biffi presidente Rotary Adda Lodigiano, Ovidio Ciarpella presidente Rotary Tolentino, Patrizia Scaramazza president incoming Rotary Macerata, Luca Faifer past president Rotary Abbiategrasso, l'assistente al governatore del Distretto 2090 Stefano Quarchioni, la dirigente scolastica Fabiola Scagnetti alla quale è stato consegnato il Paul Harris Fellow, il più ambito riconoscimento per un rotariano. Per l'occasione dai club lombardi è giunta una delegazione di 15 rotariani. Alla fine della cerimonia è stata distribuita una pubblicazione a fumetti, in italiano e in inglese, realizzata dai ragazzi, sotto la guida della docente Mariella Feliziani, sulle regole anti Covid-19 da rispettare e da diffondere all'insegna del motto “Ognuno protegge tutti”.

Il piccolo volume verrà distribuito a tutti gli alunni. Tale lavoro fa parte delle attività del laboratorio di arti visive grazie alla donazione “global grant” dei club Rotary. Della conclusione del progetto a favore dell'Istituto comprensivo “De Magistris” si è parlato anche venerdì sera al ristorante “Le case” di Macerata alla presenza, oltre ai partecipanti della cerimonia a scuola, dell'assessore al comune di Caldarola Giorgio Di Tomassi, del consigliere comunale Giovanni Ciarlantini, del presidente del Rotary Macerata Mirella Staffolani.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2021 alle 12:20 sul giornale del 12 ottobre 2021 - 155 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnIC





logoEV
logoEV