Movida del giovedì sera, in arrivo una nuova ordinanza del Comune di Macerata

2' di lettura 20/10/2021 - Il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli ha annunciato l'arrivo di una nuova ordinanza per cercare di gestire al meglio la movida del giovedì sera universitario.

"Il 16 ottobre è scaduta l’ordinanza che ho firmato un mese fa relativa alla movida del giovedì sera - spiega il primo cittadino - Il comportamento della maggior parte dei giovani è stato di rispetto e sano divertimento ma purtroppo c’è una minoranza che continua a penalizzare tutti con atteggiamenti irrispettosi verso la città, verso i coetanei, i residenti e i commercianti. Stiamo valutando una nuova ordinanza, in sinergia con la Prefettura e le forze dell’ordine e volta all’ordine pubblico e a garantire la sicurezza, che entrerà in vigore già da giovedì, per contenere l’inquinamento acustico per la tutela dei residenti e continuerà a vietare l’asporto di bevande contenute in bottiglie di vetro e alluminio su tutto il territorio comunale. In questi giorni abbiamo incontrato proprio i residenti del centro storico e abbiamo spiegato loro che è al vaglio un progetto di implementazione della videosorveglianza che prevede nuove telecamere in zone strategiche del centro città. La Polizia locale, che ringrazio per il grandissimo lavoro, ha anche incrementato i controlli sui posteggi riservati ai residenti e sono state sanzionate mediamente 30 vetture ogni giovedì. Con l’occasione rinnovo l’invito a tutti a voler bene alla città garantendone la vivibilità con comportamenti rispettosi ed educati".

Queste le decisioni prese con la nuova ordinanza. Dal 21 ottobre al 21 novembre, dalla mezzanotte del venerdì fino alle 6, al fine di contenere l’inquinamento acustico e tutelare i residenti, dovranno essere adottate le dovute misure per non rendere udibile la musica all’esterno degli esercizi. Dalla 2:00 del venerdì fino alle 6, è vietata la vendita per asporto e la somministrazione per il consumo al tavolo delle bevande alcoliche su tutto il territorio comunale. Dalla mezzanotte del venerdì e fino alle 6:00 è vietata la vendita da asporto di qualsiasi bevanda contenuta in contenitori di vetro e di alluminio con riferimento a tutte le attività. Nello stesso orario è vietato a chiunque detenere qualsiasi bevanda contenuta in bottiglie o contenitori di vetro o alluminio su tutto il territorio comunale. Tutti i giovedì, dalle 22:00 fino alle 2:00 del giorno successivo, è disposta la chiusura di via Don Minzoni per l’ingresso dei veicoli al centro storico.


di Redazione
redazione@viverecamerino.it
redazione@viveremacerata.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2021 alle 14:05 sul giornale del 21 ottobre 2021 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cprP





logoEV
logoEV