Corridonia, pusher in manette: in casa aveva un bazar della droga

carabinieri 1' di lettura 21/10/2021 - Un uomo di Corridonia è stato arrestato dai carabinieri a seguito di una perquisizione domiciliare nel corso della quale è stato rinvenuto un piccolo bazar della droga.

L'operazione dei militari della Stazione di Corridonia è arrivata nel corso di uno specifico servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i quali sono stati incrementati nell’ultimo periodo soprattutto nelle aree di ritrovo degli adolescenti. I carabinieri, informati dai vicini di un insolito via vai dall’abitazione situata al confine della città, hanno proceduto alla perquisizione della casa, non senza difficoltà vista la presenza di protezioni come le telecamere di sorveglianza del giardino e un cane di grossa taglia posto di guardia, trovando ben nascosti in una credenza del soggiorno, in una cassettiera in camera da letto e nella casetta di legno in giardino ben 19 ovuli di hashish del peso complessivo di oltre 200 grammi, altri 91 di marijuana e quasi 2 di cocaina, oltre a un bilancino di precisione. Per questo motivo l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2021 alle 20:41 sul giornale del 22 ottobre 2021 - 203 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, corridonia, arresto, pusher, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cpMA





logoEV