Sottopasso di via Roma, approvata la variante

1' di lettura 11/11/2021 - La Giunta ha approvato ieri la variante parziale al PRG relativa al tratto stradale di via Roma in cui verrà realizzato il sottopasso della linea ferroviaria Civitanova Marche – Albacina. La procedura di variante è finalizzata all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio sulle aree di proprietà privata interessate dall’intervento, in conformità alla normativa vigente.

Pochi mesi dopo l’approvazione della delibera di Giunta comunale n. 246 del 25 agosto 2021, con la quale veniva avviata la procedura urbanistica che individuava la “viabilità di progetto”, e a seguito delle comunicazioni che hanno coinvolto tutti i soggetti proprietari delle aree interessate, in assenza di osservazioni da parte di soggetti privati, è stata approvata la variante che determina la costituzione del vincolo per la durata di cinque anni.

"Ogni giorno l’Amministrazione Parcaroli compie un passo avanti rispetto al programma di mandato il cui titolo, non a caso, è “Un progetto che guarda al futuro” – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Marchiori -. Abbiamo trasformato l’idea in progetto preliminare con alte professionalità del nostro Ufficio Tecnico e, contestualmente, abbiamo avviato l’iter urbanistico per la variante. Con l’approvazione di questa delibera, insieme ai maceratesi, facciamo un salto in avanti e ci prepariamo ad affidare l’incarico per la redazione del progetto definitivo le cui risorse sono state già impegnate a bilancio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2021 alle 14:10 sul giornale del 12 novembre 2021 - 143 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ctv3





logoEV