Måneskin, Queen, David Bowie, Led Zeppelin: al teatro Mestica di Apiro arriva D4RKY QUARTET

1' di lettura 18/11/2021 - Sonorità rock, pop e heavy metal in un concerto in chiave classica. È la proposta di D4RKY QUARTET, un classico ensemble da camera (archi e flauto) che suonerà questo sabato 20 novembre alle 21.15 ore presso il Teatro Mestica di Apiro con MATMC (Musica a Teatro).

Sylvia Catasta (flauta e ottavino), Adriana Ester Gallo (violino), Silvia Mangiarotti (violino e viola) e Yiruko Mikami (violoncello), tutte e quattro con esperienza individuale pluridecennale sui palchi, propongono un programma cross-over che rilegge i brani più conosciuti di formazioni rock in tutte le sue sfumature, dai Beatles ai Maneskin. Il programma, una rivisitazione in chiave classica della musica rock, include brani dei Led Zeppelin, Guns’n'Roses, Nirvana e Ac/Dc.

I biglietti (a un prezzo intero di 10 euro, ridotto di 5) sono già in vendita su ciaotickets. Ad ospitare il quartetto D4RKY, il Teatro Mestica di Apiro, un complesso con facciata barocca (del XVI secolo) terminato nel 1903 e recentemente riaperto (nel 2005) dopo un lungo periodo di abbandono. Si tratta di un teatro classico di fisionomia tipicamente all’italiana, gestito durante l'ultima decada dalla compagnia Teatro di Onisio in sinergia con l'Amministrazione Comunale. Con planimetria a ferro di cavallo, due ordini di palchi e un loggione posto a coronamento, il teatro Mestica ha una capienza di 150 posti a sedere distinti sui quattro livelli esistenti costituiti da platea, 2 ordini di palchi e il loggione. L’affresco della volta, attribuito al pittore Gaetano Galassi, riproduce i ritratti di celebri compositori (Rossini, Bellini, Marchetti, Spuntini, Verdi, Pergolesi, Rossi e Donizetti) alternati a decorazioni floreali, muse e putti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2021 alle 12:05 sul giornale del 19 novembre 2021 - 137 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuQT





logoEV
logoEV