contatore accessi free

Under 17: la Paoloni Macerata inizia trionfando nella stracittadina

3' di lettura 18/11/2021 - Inizio migliore non ci poteva essere per la Paoloni Macerata che, nel campionato Under 17, batte l'Associati Fisiomed nella stracittadina maceratese; è stato un derby pieno di saliscendi di emozioni con i ragazzi di Cacchiarelli che son stati bravi nel primo e terzo set a capitalizzare le occasioni presentatisi dinanzi a loro ma nei set pari si son invece cullati sugli allori subendo il ritorno degli avversari. Il tie break, invece, è stato un susseguirsi di emozioni dove solamente i dettagli hanno fatto la differenza.

Passiamo alla cronaca del match: coach Matteo Cacchiarelli schiera per questo esordio in campionato Alfredo Clementoni in cabina di regia opposto ad Emanuele Veres, Alessio Animento ed Edoardo Staffolani schiacciatori ricevitori, Marco Ciccarelli ed Alessandro Carnevali centrali, Matteo Bracalente libero; dall'altra parte della rete coach Michele Caldarola replica con Leonardo Giacomini al palleggio, Marco Vittorio Radici nella sua diagonale, Mattia Bettucci e Goran Nehuen Vega in banda, Fabrizio Fogante ed Alessandro Pesciaioli al centro, Simone Falcetta libero.

La Paoloni inizia il match prendendo subito un break di vantaggio (1-3) che viene difeso con forza fino al 21-23 quando la stessa squadra ospite trova due punti consecutivi che pongono fine al primo parziale col punteggio di 21-25. Forti del vantaggio, i biancorossi rientrano in campo, dopo la pausa, fortemente deconcentrati tanto da commettere errori banali e superficiali; ne approfitta l'Associati Fisiomed per prendere il largo e scappare sul 14-4 amministrando poi il gap acquisito fino al 25-15 che riporta il match in parità. La "strigliata" di coach Cacchiarelli sprona la Paoloni che inizia con piglio decisamente diverso il terzo periodo: gli ospiti, infatti, spingono forte al servizio e sfruttano in rapida successione prima quello di Carnevali, per allungare sul 3-6, e poi quello di Veres per scappare sul 4-12; altri tre punti consecutivi regalano il 5-15 ai biancorossi che possono aggiudicarsi così in tutta tranquillità il terzo set con il punteggio di 16-25 riportandosì così in vantaggio 2 set a 1. Al nuovo cambio di campo regna l'equilibrio con le due formazioni che camminano a braccetto fino all'11-11 quando la Paoloni riesce a trovare il +2 (11-13); l'Associati Fisiomed ribalta subito la situazione passando in vantaggio 14-13 e poi ne approfitta per allungare sul +3 (18-15). Gli ospiti non riescono a recuperare ed allora i ragazzi di Caldarola aumentano il vantaggio (23-17) e vanno a chiudere in proprio favore il parziale con il punteggio di 25-20 rimandando il verdetto del match al tie break. La quinta e ultima frazione vede i padroni di casa agguantare subito il +2 (5-3) e riuscire a conservarlo fino al 9-7 quando la Paoloni sigla sei punti consecutivi che consentono ai ragazzi di Cacchiarelli di capovolgere la situazione passando a condurre 9-13.

L'Associati Fisiomed, sul 10-14, annulla tre match point agli avversari che, al quarto tentativo, riescono a spuntarla 13-15 conquistando così la vittoria in questo avvio di campionato. I due punti alzano subito il morale dei biancorossi che meglio non potevano iniziare questo torneo; ora bisogna tornare subito in palestra per preparare la prossima sfida in programma giovedì 25 novembre alle ore 20:30 quando alla Palestra ITC di Via Cioci arriverà la Pallavolo Montecassiano Asd.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2021 alle 14:13 sul giornale del 19 novembre 2021 - 130 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, comunicato stampa, volley macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cuSY





logoEV
logoEV