Il professore de "Il Collegio" incontra gli studenti di Macerata e Tolentino

2' di lettura 19/11/2021 - Dopo Galiano, arriva il prof Maggi, protagonista della fortunata serie tv “Il Collegio”. La sua “due giorni” in provincia si inserisce nell'ambito del progetto “Spazio giovani: insieme per crescere e progredire”, promosso dall'associazione Help Sos salute e famiglia di San Severino.

Due le “tappe”: la prima domani – sabato 20 novembre – la seconda sabato 11 dicembre; ben sette le scuole maceratesi coinvolte nell'iniziativa, con centinaia di studenti delle Superiori pronti a incontrarlo e a scambiare con lui le considerazioni più disparate sugli argomenti del momento.

Il professor Andrea Maggi, infatti, oltre a essere uno scrittore e un insegnante, è molto noto fra i più giovani proprio per la partecipazione nel programma di Raidue “Il Collegio”, giunto quest'anno alla sesta edizione. Domani – sabato – alle ore 9 sarà all'Istituto tecnico tecnologico “Divini” di San Severino, poi alle 11.30 si trasferirà all'Itcg “Antinori” di Camerino. Sabato 11 dicembre, invece, incontrerà gli studenti del “Filelfo” di Tolentino, del “Matteo Ricci” di Macerata, dell'Ipsia “Pocognoni” di Matelica e dell'Ipsia “Renzo Frau” di Sarnano, nonché dell'Alberghiero “Varnelli” di Cingoli.

C'è molta attesa per il suo intervento. E con il prof. Maggi fa ancora centro il progetto “Spazio giovani” che l’associazione Help sta portando avanti con grande impegno, grazie a fondi regionali e del Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, allo scopo di valorizzare la dimensione creativa dei giovani, la loro capacità di ricerca e di crescere insieme. Tanti i partner coinvolti: Asur Marche, Unione montana del Potenza, Esino e Musone, Ambito sociale 17 di San Severino e Ambito Sociale 15, Rete del Centro Antiviolenza della Provincia associazioni culturali e sportive come il Centro culturale Andrej Tarkovskij di San Severino, l’associazione giovanile Judo Samurai di Jesi-Chiaravalle, l’Age Marche, l’Uisp di Jesi, il centro JEtic di San Severino, l’associazione “Equilibri” e l’associazione RED.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2021 alle 11:43 sul giornale del 20 novembre 2021 - 294 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, matelica, tolentino, san severino marche, camerino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cu5j





logoEV