Guardia Medica Tolentino: "Privati del minimo sindacale con giustificazioni puerili"

2' di lettura 29/11/2021 - E’ Natale, con molto anticipo ci sono luci che si accendono ed altre che si spengono: sono quelle dell’ambulatorio della Guardia Medica della città. E’ inaudito ciò che sta accadendo; e che nessuno riconduca alla solita polemica strumentale il nostro disappunto. Trasversalmente la strategia è evidente.

La Sanità Marchigiana, a fronte di alcuni reparti specialistici eccellenti, registra tagli drastici su tutti i servizi ad integrazione socio-sanitaria o sanitari/distrettuali. E’ un dato oggettivo e basta. E così anche il nostro ospedale ‘S. Salvatore’ sta venendo giù, non solo fisicamente, ma anche nei servizi, resi al minimo e di pessima fruizione. Una città di quasi 20.000 abitanti è privata anche del minimo sindacale: la Guardia Medica notturna. Con una giustificazione puerile: nessuno vuol ricoprire quel ruolo. Oppure non si vuole fare assunzioni adeguate?

Tolentino ormai è tagliato fuori dalla ricostruzione sismica con un polo scolastico, di cui non si conosce ancora la tempistica di costruzione, ed il centro storico diventato un deserto grazie solo a promesse finora non mantenute. Però stranamente appena è circolata la ‘voce’ della chiusura della Guardia Medica dalla regione è stato presentato il ‘disegno’ del nuovo ospedale: operazione di grande opportunismo politico per rassicurare la città, però senza una data certa e senza un luogo scelto: sembra propaganda per ammansire i cittadini. Ma i cittadini stanno perdendo la pazienza, in quanto giornalmente si stanno accorgendo dello scippo di servizi essenziali e di lunghissime trafile per prenotare visite per la propria salute, che devono essere fatte a Civitanova, oppure ad Ancona, Pesaro o San Benedetto, oppure in strutture private in tempi ragionevoli.

E’ questa la sanità che vogliamo? No, quindi rivogliamo subito la Guardia Medica notturna e servizi efficienti per la nostra salute. E’ Natale, accendiamo anche la luce dell’ambulatorio della Guardia Medica, subito.


da Amici Per…, Anpi, Auser, Avis Comunale Tolentino, Acli Tolentino, Caritas Tolentino, Legambiente Marche, Legambiente – Il Pettirosso, Sermit





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2021 alle 15:31 sul giornale del 30 novembre 2021 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cw5R





logoEV
logoEV