contatore accessi free

Appignano, nasconde l'hashish nel marsupio: patente ritirata

carabinieri 1' di lettura 02/12/2021 - Nascondeva una dose di hashish all'interno del marsupio. I carabinieri lo fermano e gli ritirano la patente. A finire nei guai è stato mercoledì sera un operaio 20enne di Appignano.

Il giovane è stato fermato dai carabinieri della locale Stazione, impegnati in un posto di blocco in via IV Novembre.

Il ragazzo, alla guida di una Peugeot di colore nero, ha subito insospettito i militari per via del nervosismo, degli occhi lucidi e del forte odore di marijuana proveniente dall’abitacolo dell’auto. A seguito della perquisizione effettuata all’interno della vettura, i carabinieri hanno rinvenuto – in una tasca del marsupio appoggiato sul sedile posteriore – una bustina in cellophane trasparente, con all’interno una dose di hashish del peso di un grammo circa.

Il ventenne è stato pertanto segnalato al Prefetto di Macerata per i provvedimenti del caso, con particolare riguardo al programma terapeutico e socio-riabilitativo definito dal servizio pubblico per le dipendenze.


di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2021 alle 18:25 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 162 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, appignano, hashish, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cxS3





logoEV
logoEV
qrcode