Tolentino, prende a testate il barista poi aggredisce i carabinieri: albanese in manette

1' di lettura 02/12/2021 - Un albanese di 35 anni residente a Caldarola è stato arrestato nella serata di mercoledì dai carabinieri della Stazione di Belforte, chiamati ad intervenire al Bar Le Grazie di Tolentino intorno alle 20.

L'uomo, senza alcun motivo, è entrato nel locale insieme ad un amico e ha colpito con due violente testate il barista (per il quale si è reso necessario l'intervento del personale sanitario del 118) e poi ha spintonato e scaraventato a terra l'altra barista.

Quando sono arrivati i carabinieri, il 35enne stazionava di fronte al bar e alla richiesta dei documenti ha aggredito anche i militari (per uno di loro è stata stilata una prognosi di due giorni per una lesione ad un dito) minacciandoli e insultandoli. A quel punto, anche grazie all'arrivo di una seconda pattuglia, l'albanese è stato messo in manette e arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2021 alle 14:54 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 1413 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, tolentino, arresto, albanese, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxNO