Movida e ztl, nuova ordinanza a Macerata

2' di lettura 03/12/2021 - Sarà valida da oggi e fino a mercoledì 22 dicembre la nuova ordinanza firmata dal sindaco Sandro Parcaroli relativa alle misure che riguarderanno le serate dei giovedì, il contestuale contenimento dell’emergenza pandemica e la circolazione stradale all’interno del centro storico in occasione delle manifestazioni natalizie. L’ordinanza dispone infatti, nei giorni di sabato 4, 11 e 18 dicembre, dalle 15:00 alle 24:00, l’attuazione della ztl per il varco di via Don Minzoni.

Invariate rispetto all’ultima ordinanza del 25 novembre, le misure che riguardano la movida. Da oggi e fino a mercoledì 22 dicembre inoltre, tutti i giorni, dalla mezzanotte fino alle 6:00, al fine di contenere l’inquinamento acustico, tutelare i residenti ed evitare fenomeni di assembramento, dovranno essere adottate le dovute misure per non rendere udibile la musica all’esterno degli esercizi. Dalla 2:00 del venerdì fino alle 6:00, è inoltre vietata la vendita per asporto e la somministrazione per il consumo al tavolo delle bevande alcoliche su tutto il territorio comunale. Dalle 2:00 del venerdì fino alle 6:00 sarà vietata la somministrazione per il consumo al tavolo di bevande alcoliche, in qualsiasi pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, all’interno di tutto il territorio comunale.

Tutti i giorni, dalla mezzanotte e fino alle 6:00 è vietata la vendita da asporto di qualsiasi bevanda contenuta in contenitori di vetro e di alluminio con riferimento a tutte le attività che si trovano sul territorio comunale. Il venerdì, dalla mezzanotte alle 6:00 è vietato detenere qualsiasi bevanda contenuta in bottiglie o contenitori di vetro o alluminio su tutto il territorio comunale. Tutti i giovedì infine, dalle 22:00 fino alle 2:00 del giorno successivo, è disposta la chiusura di via Don Minzoni per l’ingresso dei veicoli al centro storico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2021 alle 18:17 sul giornale del 04 dicembre 2021 - 138 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cx9s