Guardia Medica Tolentino, Bisonni: "Il centrodestra non ha mantenuto le promesse"

1' di lettura 04/12/2021 - La vicenda dell'addio alla guardia medica a Tolentino sta facendo molto discutere la popolazione tolentinate.

Tolentino, dopo anni, per la prima volta in assoluto si trova senza più guardia medica. L'ex Consigliere regionale Sandro Bisonni appartenente alla formazione politica Europa Verde, così commenta la vicenda: “E' inconcepibile che una città di quasi 20.000 abitanti come Tolentino, rimasta senza struttura sanitaria a causa del terremoto, perda la guardia medica. I salvatori della patria, ossia i partiti di centro destra, che hanno vinto le scorse elezioni regionali proprio criticando la mala sanità a guida Ceriscioli e promettendo di realizzare chissà quali miracoli, in questo anno di governo non hanno mantenuto nessuna delle promesse elettorali e al contrario riducono e tagliano i servizi ai cittadini. Prima delle elezioni regionali era tutto un fiorire di comitati di cittadini che giustamente chiedevano più attenzione ad una sanità territoriale; ora guai a protestare perché chi ci prova viene immediatamente ripreso dai politici di centro destra che invitano a non polemizzare, vale dire “cornuti e mazziati”. Insomma la maschera del centro destra è definitivamente caduta e mostra tutta la loro incapacità di mantenere le promesse fatte in tema di sanità e non solo. Ridateci la guardia medica.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2021 alle 19:52 sul giornale del 06 dicembre 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di attualità, europa verde, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyg9





logoEV
logoEV