Cingoli, sferra una testata al gestore del locale: Dacur per un 24enne

carabinieri 1' di lettura 07/12/2021 - Aveva sferrato una violenta testata al gestore di un locale lo scorso 3 ottobre. Dopo la denuncia per lesioni, a suo carico è scattato il Dacur ovvero il Divieto di accesso alle aree urbane per un anno.

Il protagonista della vicenda è un 24enne di Cingoli che la notte del 3 ottobre aveva colpito con una violenta testata il gestore dello "Chalet Arena delle Luci", sempre di Cingoli.

Il giovane era stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica del Tribunale di Macerata per il reato di lesioni. Oggi, i carabinieri della Stazione di Cingoli gli hanno notificato il Divieto di Accesso alle Aree Urbane (DACUR), emesso nei suoi confronti dal Questore di Macerata.

Per effetto del provvedimento, al 24enne è proibito l’accesso e lo stazionamento nelle immediate vicinanze del suddetto locale per un anno intero.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2021 alle 19:04 sul giornale del 08 dicembre 2021 - 184 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, cingoli, articolo, roberto scorcella, dacur

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyM8





logoEV
logoEV