Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi a Pollenza

2' di lettura 07/01/2022 - Aprono in grande questo nuovo 2022 gli eventi in programma presso il Teatro Giuseppe Verdi di Pollenza per la Stagione Teatrale 2021/2022.

Si riparte, dopo la pausa natalizia e nell’ambito della collaborazione con l’AMAT, con l’appuntamento di venerdì 14 gennaio 2022 alle ore 21.15 con la commedia tutta al femminile “FIGLIE DI EVA” che porta in scena un trio d’eccezione: Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere, Michela Andreozzi.

La storia di un uomo potente, che frega tre donne sull’orlo di una crisi di nervi, ma che trovano il modo di vendicarsi.

È la storia di un ragazzo che incontra tre fate madrine che lo aiutano a realizzare i propri sogni. Figlie di E.V.A. è tre storie in una, come sono tre i nomi delle protagoniste: Elvira, Vicky e Antonia. Elvira, dietro a ogni grande uomo c’è una grande donna: la segretaria. Vicky, moglie tradita, è una “povera donna di lusso”, un po’ ingenua, un po’ scaltra, un po’ colomba, un po’ volpe. Antonia, prof. di latino, emigrata, precaria. E bellissima. A legarle c’è Nicola Papaleo, sindaco disonesto che le inguaia tutte e tre. Le tre donne, che mal si sopportano, sono però unite da un sano sentimento di vendetta e per questo si coalizzano: lo vogliono morto, anzi, sconfitto in politica, che rende l’uomo di potere ancor più morto di un morto. Come? Costruendo un candidato “fantoccio” che lo distrugga alle prossime elezioni: Luca Bicozzi, aspirante attore; lo blandiscono, lo convincono e Luca conquista il favore dell’elettorato. E, conquistata anche la fiducia in sé stesso, vince un provino come protagonista di una serie. Una storia avvincente e all’insegna del divertimento quella in scena al Giuseppe Verdi di Pollenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2022 alle 12:33 sul giornale del 08 gennaio 2022 - 215 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pollenza, comune di pollenza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cDTb





logoEV
logoEV