La satira di Galantara rivive nei disegni degli alunni di Montelupone

1' di lettura 25/01/2022 - La satira del noto illustratore Galantara è stata reinterpretata attraverso gli occhi dei suoi concittadini più piccoli di Montelupone.

Gli alunni delle classi quinte A e B della scuola Madre Teresa di Calcutta si sono dilettati, infatti, avviandosi alla produzione della Satira ispirandosi ai bozzetti del grande concittadino Gabriele Galantara - Ratalanga, che sono esposti nella Pinacoteca per l’inedita mostra, inaugurata lo scorso novembre e visitabile fino al maggio. Da chi imparare se non da uno dei più grandi maestri tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 che proprio come loro ha vissuto tra le mura di Montelupone. I bambini hanno compreso l’importanza della figura di Galantara, del suo modo, ancora attualissimo ed estremamente all’avanguardia, di descrivere un momento storico che sembra quasi senza tempo. Uno spunto interessante per riflettere le materie di studio sulla realtà circostante e grazie al quale hanno avuto la possibilità di legare la statura artistica a Montelupone e farne un primario e distintivo motivo di attrazione per studiosi, appassionati e turisti, anche in futuro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2022 alle 13:17 sul giornale del 26 gennaio 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di cultura, Comune di Montelupone, montelupone, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHmV





logoEV
logoEV