Giorno della Memoria: medaglia d'onore a due tolentinati

1' di lettura 26/01/2022 - Giovedì 27 gennaio, Giorno della Memoria, a Tolentino, Sua Eccellenza il Prefetto di Macerata Flavio Ferdani e il Sindaco Giuseppe Pezzanesi consegneranno Domenico Menghi e Gino Pistacchi la Medaglia d’Onore riservata ai cittadini italiani, militari e civili, ed ai familiari dei deceduti, che sono stati deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale. Poiché gli insigniti sono deceduti l’onorificenza verrà ritirata dai congiunti Dimitri Montecchiari e Carlo Pistacchi e Michele Montecchiari.

Le celebrazioni del Giorno della memoria proseguiranno alle ore 10.00 nella conCattedrale di San Catervo con la santa messa e a seguire alle ore 11.30 in via Buozzi, angolo Piazza Peramezza, verrà deposta una corona di alloro sulla targa che ricorda le “Vittime della Shoah” a cui è stato intitolato lo stesso parco pubblico.

Come tutti gli anni, vengono promosse alcune iniziative con l’intento di mantenere vivo il ricordo su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia, la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere.

Tutte le iniziative vengono promosse nel pieno rispetto delle normative anti Covid 19.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2022 alle 13:12 sul giornale del 27 gennaio 2022 - 148 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHAJ





logoEV
logoEV