Covid: 2.519 i casi positivi nelle Marche, 5 i decessi

1' di lettura 06/02/2022 - Sono 2.519 i casi positivi di Coronavirus registrati nelle Marche nelle ultime 24 ore, 5 i decessi.

In un giorno nelle Marche sono stati testati 9.525 tamponi: 7.352 nel percorso diagnostico e 2.173 nel percorso dei guariti. I casi positivi diagnosticati sono 2.519, con un tasso di positività del 34,3%. Questa la divisione dei positivi per provincia: 363 in quella di Ascoli Piceno, 426 Pesaro-Urbino, 594 Macerata, 750 Ancona, 301 Fermo e 85 fuori regione.

I contagi più elevati si concentrano nelle fasce di età 25-59 anni con 1.262 casi. Per quanto riguarda la situazione ospedaliera, i ricoverati negli ospedali marchigiani per Covid sono 379 (+2), di cui 54 (+2) in terapia intensiva.

Grazie ai dati diffusi dall'assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini, sappiamo ora quali sono i numeri dei malati, dei ricoveri ordinari e dei ricoveri in terapia intensiva divisi per vaccinati e non vaccinati. I ricoverati in area medica sono per il 66% non vaccinati mentre i ricoverati in terapia intensiva sono per il 67% non vaccinati.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5 decessi per Covid-19. Le vittime sono un 81enne di Appignano del Tronto, una 58enne di Comunanza, una 94enne di Montecalvo in Foglia, un 90enne di Pesaro, un 55enne di Pergola. Salgono così a 3.463 i morti per Covid nelle Marche dall'inizio della pandemia.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata







Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2022 alle 19:44 sul giornale del 07 febbraio 2022 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo





logoEV
logoEV