contatore accessi free

Macerata per la pace: un presidio in piazza Cesare Battisti

2' di lettura 25/02/2022 - C’è una poesia di Gianni Rodari che in molti abbiamo imparato da piccoli: "Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare, preparare la tavola a mezzogiorno. Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, e orecchie per non sentire. Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte, né per mare né per terra, per esempio, la guerra".

Per ricordare il significato di queste parole, a poche ore dagli eventi bellici che hanno scosso il mondo intero, Macerata si mobilita per la pace. Lo fa con un appuntamento promosso da CGIL, CISL e UIL: un presidio previsto per sabato mattina alle 11:00 in Piazza Cesare Battisti. “Condanniamo - si legge nella nota che accompagna l’inziativa - l’aggressione militare della Russia e richiediamo uno stop immediato delle ostilità: il primo obiettivo deve essere la protezione umanitaria dei civili e la pace e la stabilità in Europa”.

“La vita, il benessere e la sicurezza di milioni di persone – prosegue il documento - sono concretamente messe a rischio dal precipitare del conflitto e dagli eventi che stanno sconvolgendo l'Europa dell'Est. Ribadiamo la nostra contrarietà ad ogni guerra, il nostro sì alla pace, e per farlo ci troveremo in Piazza Cesare Battisti a Macerata sabato Febbraio alle ore 11:00. Chiediamo alle Istituzioni, al mondo dell’associazionismo religioso e laico, sociale e culturale, ai partiti, ai movimenti e a tutti i cittadini che credono nel valore della pace, della persona, della vita, della solidarietà e della democrazia di aderire all'iniziativa e affermare: Si fermi la guerra e parta un vero processo di pace”.

Molte le realtà che hanno già deciso di aderire all’iniziativa: si mobiliteranno l’ANPI, l’ARCI, Libera, Amnesty International, Refugee Welcomes, Officina Universitaria, Rete degli Studenti Medi Marche, Articolo 1, Macerata Bene Comune, Sinistra Italiana, la Federazione provinciale del Partito Democratico.


di Sara Schiarizza
redazione@viveremacerata.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2022 alle 11:34 sul giornale del 26 febbraio 2022 - 157 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, sara schiarizza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cN1Z





logoEV
logoEV