contatore accessi free

Macerata, nidi artificiali per la nidificazione dei germani reali

1' di lettura 01/03/2022 - Per il terzo anno consecutivo l’ACMA (Associazione Cacciatori Migratori Acquatici) settoriale della Federcaccia che si interessa di ricerca, censimento, e gestione della fauna acquatica, ha ripetuto il progetto dei nidi artificiali predisposti per la nidificazione dei germani reali.

L'iniziativa si è svolta in collaborazione con l’Ambito territoriale di caccia Macerata2, sempre impegnato nella gestione faunistica di tutta la fauna selvatica. Questa specie da alcuni anni è in costante aumento nei nostri laghi e fiumi dove nidifica deponendo una covata in media di 7/11 uova.

I nidi artificiali sono stati collocati nei comuni di Morrovalle e Montelupone posizionandoli in alcuni laghi artificiali tra la vegetazione palustre evitando la possibilità di predazione della nidiata da parte della volpe, cornacchia grigia e gazza. Un ringraziamento a tutti i soci che hanno fattivamente collaborato per la messa in opera del progetto: il presidente dell’ ATC MC2 Chiaramoni Pio, il vice presidente ACMA Marche Nociaro Massimiliano, il presidente Federcaccia Macerata Galassi Nazzareno, i soci FIDC Rogante Manuel, Galassi Michele, Bara Lauro, Rossi Paolo, Testatonda Paolo. I nidi verranno monitorati per tutto il periodo della nidificazione dalle Guardie Venatorie dell’associazione, al fine di verificare la consistenza e l’auspicabile buona riuscita dell’iniziativa.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2022 alle 11:16 sul giornale del 02 marzo 2022 - 300 letture

In questo articolo si parla di attualità, morrovalle, montelupone, federcaccia, articolo, nidificazione, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cONI





logoEV