contatore accessi free

Macerata, coppia di ucraini aggredita e rapinata: 17enne in manette

polizia mascherina 2' di lettura 16/03/2022 - Una coppia di ucraini viene aggredita e rapinata in centro a Macerata da due giovanissimi malviventi. Uno dei due è stato arrestato: ha appena 17 anni.

Nella mattinata del 9 marzo, a seguito dell'aggravamento della misura cautelare del collocamento in comunità richiesta dalla Procura per i Minorenni di Ancona e successivamente accolta dal Gip del Tribunale, la Squadra Mobile della Questura di Macerata ha proceduto all'arresto del minore diciassettenne, autore della rapina aggravata commessa ai danni di una coppia di coniugi ucraini lo scorso 23 gennaio a Macerata.

Dalle indagini è risultato che il ragazzino, il primo marzo scorso, si era allontanato senza giustificato motivo dalla comunità dove era stato collocato, evidenziando un atteggiamento di resistenza ad ogni programma rieducativo e un'elevata pericolosità sociale. I fatti contestati al minore risalgono allo scorso 23 gennaio. Le indagini, dirette dalla Procura minorile dorica, a seguito degli iniziali accertamenti svolti dagli agenti della Squadra Mobile, hanno permesso di ricostruire che, verso le prime ore del mattino, due coniugi ucraini erano stati aggrediti e malmenati per futili motivi nel centro storico di Macerata da due soggetti che avevano rubato successivamente il telefono cellulare alla donna, prima di dileguarsi a piedi. In particolare, mentre uno dei due baby furfanti minacciava l'uomo con una bottiglia di vetro rotta, l'altro si era impossessato del telefonino, sfilandolo dal giubbotto della donna ancora a terra a seguito dei colpi ricevuti.

Il minore autore della rapina, subito individuato dalla stessa persona offesa e accompagnato in Questura, è stato collocato presso il centro di prima accoglienza su disposizione della Procura minorile, in attesa dell'esito dell'udienza di convalida che, in seguito, ha stabilito il suo collocamento in comunità. Attualmente il giovane è ristretto presso l'Istituto penale minorile di Bari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.


di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2022 alle 18:11 sul giornale del 17 marzo 2022 - 338 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rapina, macerata, arresto, aggressione, articolo, roberto scorcella, ucraini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cSIS





logoEV
logoEV
qrcode