contatore accessi free

MMA, il Cus Macerata apre con un oro ai campionati italiani

1' di lettura 23/03/2022 - Gran risultato per un baby del Cus Macerata e per una “costola” della polisportiva altrettanto nuova.

Il 15enne Riccardo Rapaccini di Appignano ha infatti trionfato ai Campionati Italiani assoluti di MMA, le arti marziali miste. L'atleta, seguito dall’istruttore cussino Marco Bentivoglio della Zicatela Fight, si è aggiudicato la sua categoria Junior -56 kg nella finale di Roma. Il mondo delle MMA non svolgeva competizioni di livello nazionale da 2 anni a causa della pandemia e al Cus ha fatto capolino dallo scorso settembre, insomma questo nella Capitale era il primo vero appuntamento.

Non poteva andare meglio di così, non solo medaglia ma pure quella del metallo più prezioso! Complimenti a Rapaccini e un bravo anche ad un altro cussino, Giacomo Tiranti, 25enne di Sforzacosta che ha fatto bella figura combattendo nella categoria Senior -78kg. Felice e gratificato il maestro di Kick Boxing e Mma Marco Bentivoglio, consigliere regionale della FederKombat: “Sono molto contento, una gioia maggiore perché a livello nazionale erano 2 anni che non si svolgevano gare. Riprendere così è il massimo. Al Cus non siamo tanti anche perchè la pandemia ha colpito tanto il nostro sport, però questo risultato significa che la qualità ed il talento ci sono eccome. Un debutto fantastico, subito oro. Spero sia solo la prima di tante altre medaglie per il Cus Macerata”.


   

da Cus Macerata




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2022 alle 19:27 sul giornale del 24 marzo 2022 - 139 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cUzZ





logoEV
logoEV