contatore accessi free

Un elicottero in volo da giorni sopra il maceratese per controllare le linee elettriche

2' di lettura 29/03/2022 - Da terra e anche dal cielo: sono in corso i controlli incrociati di Enel per garantire un servizio elettrico di qualità, efficiente e continuo nelle aree della provincia di Macerata e di Pesaro-Urbino di E-Distribuzione. La società del Gruppo Enel, che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, infatti, ha avviato un check-up aereo sulle linee elettriche di media tensione nelle province marchigiane con un elicottero specializzato.

E-Distribuzione monitorerà lo stato di salute di oltre 700 km di cavi aerei di media tensione e di centinaia di sezionatori aerei di manovra. La verifica con elicottero, effettuata con tecnologie di ultima generazione, consiste nell’ispezione delle linee aeree, difficilmente controllabili da terra, e rientra nell'ambito delle attività di prevenzione e manutenzione delle linee elettriche. I voli a bassa quota delle linee consentono la rilevazione visiva, ad elevata risoluzione, di eventuali anomalie e la ripresa video della situazione degli impianti.

Durante queste ispezioni viene posta particolare attenzione alla presenza di piante nelle immediate vicinanze dei conduttori, allo stato dei sostegni, delle mensole, degli isolatori e dei posti di trasformazione su palo. Le operazioni avvengono con le linee elettriche in tensione, senza ricorrere a interruzioni del servizio e quindi senza disagio per la clientela. Al controllo aereo fa seguito l'analisi di dettaglio dei dati registrati e le eventuali ispezioni mirate dei tecnici di E-Distribuzione che definiscono il successivo piano di interventi.

“Le ispezioni aeree – dichiara Carla Falchi Responsabile Area Regionale Marche Abruzzo Molise - rappresentano per E-Distribuzione un investimento economico e tecnologico importante, ed è un’attività fondamentale che ci permette di ridurre in modo significativo i tempi necessari per i controlli, di aumentarne l’accuratezza, e di evitare interruzioni del servizio. Grazie a questi monitoraggi, garantiremo a cittadini e imprese del territorio una rete elettrica affidabile e resiliente”.

L’ispezione eliportata durerà fino a fine marzo, dopodiché i tecnici di E-Distribuzione passeranno alla fase operativa con le operazioni sul campo in virtù delle esigenze di intervento rilevate nel corso delle ispezioni eliportate.


   

da Enel





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2022 alle 12:28 sul giornale del 30 marzo 2022 - 803 letture

In questo articolo si parla di attualità, enel, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cVNi





logoEV
logoEV