Doppio premio per Fileni

4' di lettura 30/03/2022 - L’eccellenza in materia di qualità, sostenibilità e certificazione sale sul podio e fa il bis con due importanti riconoscimenti per Fileni, azienda leader nel mercato delle carni bianche biologiche.

Fileni vince il prestigioso premio Coop For Future 2022, il riconoscimento di Coop ai propri fornitori a marchio che si sono distinti per le politiche di sostenibilità. Quest’anno ai 5 Premi per l’impegno nella sostenibilità verde (sono 5 le categorie merceologiche in cui si collocano i fornitori), Coop ha aggiunto il Premio relativo all’etica e alla parità di genere legato alla campagna Coop “Close The Gap. Riduciamo le differenze. La motivazione che è valsa il premio cita 5 azioni messe in campo da Fileni sul fronte innovazione nell’ottica del miglioramento degli standard qualitativi di prodotto e di processo e queste azioni sono nell’ambito del miglioramento dell’ efficienza energetica e di conduzione degli impianti, azioni nel processo produttivo e l’adozione di nuove tecnologie che hanno consentito la riduzione in peso degli scarti, la valorizzazione energetica degli scarti e dei sottoprodotti per dare loro una nuova vita, la riduzione del peso degli imballaggi, la razionalizzazione dell’impatto logistico, ed infine la carbon neutrality degli stabilimenti produttivi, già a partire dal 2020.

A ritirare il premio il 29 marzo, la vicepresidente del gruppo Roberta Fileni: “Ritiriamo questo premio con il piacere di esserci certificati B Corp, e se per molti, essere sostenibili è una scelta tra le tante, per noi è l'unica scelta possibile. Ora essere una B Corp dà voce al nostro modo di interpretare il cambiamento: costruire un sistema economico-produttivo inclusivo, equo e rigenerativo per tutte le persone e il pianeta. È una visione che si collega fortemente al valore dell’interdipendenza, condiviso da tutte le B Corp nel mondo. La certificazione B Corp non è un traguardo, ma l’inizio di un percorso e uno stimolo a migliorare”.

Al Maxi Hamburger di bovino Fileni BIO è stato invece assegnato il premio Miglior Prodotto FOOD 2022, promosso, anche quest’anno, dalla rivista Food. Miglior Prodotto FOOD 2022, è il premio nato proprio per valorizzare e dare visibilità alle novità di prodotto disponibili nel retail. Rispondendo perfettamente ai requisiti richiesti, tra i quali il gusto, la qualità, l’attenzione all’ambiente, il packaging, la praticità e anche il contenuto di innovazione, - i Maxi Hamburger di bovino Bio che Fileni produce con il massimo rispetto sia per il benessere animale, sia per quello dell’ecosistema - sono stati premiati per la loro capacità di innovare nel rispetto dell’ambiente. Il confezionamento ecosostenibile, infatti, rappresenta il plus legato all’Innovazione, tema principale del concorso. La scelta vincente di adottare un rivoluzionario vassoio in cartoncino, pratico, amico dell’ambiente e semplice da smaltire nella raccolta della carta, in grado anche di ridurre, di oltre il 90%, l’uso della plastica rispetto al packaging, ha offerto un plus ai Maxi hamburger.

A ritirare il premio Simone Santini, General Manager – Chief Commercial Officer di Fileni durante un evento che si è tenuto a Milano presso le Officine del Volo il 29 marzo. “Per noi è un orgoglio ottenere questi successi, perché conferma l’importanza del nostro percorso legato e orientato alla sostenibilità a 360°. Nonostante tutte le difficoltà dell’ultimo biennio, abbiamo raggiunto quest’anno obiettivi importanti e il nostro impegno si è focalizzato nel continuare a voler generare un impatto positivo sul mercato, sul territorio, sulle nostre persone e sulle comunità. Siamo infatti convinti che una realtà come la nostra sia protagonista nel promuovere valori, principi e iniziative virtuose in termini di responsabilità sociale d’impresa: ogni giorno ci ispiriamo al principio che “siamo parte, non siamo tutto”, come recita il nostro Manifesto di Sostenibilità”.

Marzo si chiude con una doppio successo per Fileni, circostanza che non pare casuale in quanto si inserisce nel B Corp Month, mese in cui ogni B Corp può raccontare e valorizzare il suo essere parte di questa community, occasione che ancora una volta Fileni ha colto per ribadire la propria mission: le imprese che guardano al futuro devono abbracciare un nuovo modello in cui il valore creato per le persone, l’ambiente e la comunità è misurato con lo stesso rigore normalmente riservato al profitto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2022 alle 12:23 sul giornale del 31 marzo 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di cultura, cingoli, fileni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cV82





logoEV
logoEV