contatore accessi free

Il Partito Comunista si schiera con Sclavi

Partito Comunista Italiano 1' di lettura 08/04/2022 - Sin dall’inizio, come Partito Comunista Italiano, ci siamo messi a disposizione di chi avesse presentato un progetto per il reale cambiamento della città di Tolentino rinunciando alla presentazione di una nostra lista e di un nostro candidato sindaco sperando che i partiti e liste civiche di opposizione comprendessero la situazione di emergenza creatasi dopo il sisma, dove la ricostruzione degli edifici pubblici e privati come scuole e ospedale, a quasi sei anni di distanza, è ancora tutta in divenire.

Successivamente abbiamo individuato in Mauro Sclavi la persona che potesse catalizzare su di sé questo cambiamento tramite la messa in campo di un progetto di ampio respiro che coinvolgesse le forze migliori della città. La nostra fiducia è stata quasi subito ripagata tantoché siamo stati via via sempre più coinvolti nel progetto che si stava delineando. Per questi motivi saremo in campo alle prossime elezioni comunali del 12 giugno nella lista Tolentino Civica e Solidale con un nostro candidato indipendente dopo aver dato il nostro contributo per la stesura del programma con pochi punti ma che ci caratterizzano sulla cultura, sanità, lavoro, scuola, servizi sociali e in ultimo sul centro storico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2022 alle 11:19 sul giornale del 09 aprile 2022 - 219 letture

In questo articolo si parla di politica, partito comunista, partito comunista italiano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cYIi





logoEV
logoEV
qrcode