Porro torna alla Maceratese e detta la linea per le giovanili: "Spazio a crescita e divertimento"

2' di lettura 11/08/2022 - E’ la novità probabilmente più importante nel rinnovato vivaio della Maceratese ed è un ritorno a casa: parliamo di Alessandro Porro. L’ex centrocampista che all’inizio degli anni ’90 esordì pure in serie A (nel Foggia di Zeman), da tempo docente nel settore tecnico della FIGC, è infatti stato nominato nuovo responsabile della Scuola Calcio biancorossa.

Porro, possiamo definirlo un ritorno a casa? “La Maceratese per me è un riferimento se non costante quanto meno periodico. Militavo negli Allievi, esordii in serie C e anche la mia prima esperienza da allenatore è stata con la Rata”.

Ed ora un altro debutto…”Sì in effetti non avevo mai ricoperto questo tipo di incarico, anni fa avevo collaborato con la Robur ma solo come consulente e non come responsabile”.

Perché ha accettato la proposta del presidente Alberto Crocioni? ”Mi ha fatto molto piacere che si sia pensato a me. Dopo anni di esperienza e conoscenza girando in lungo e in largo l’Italia, confrontandomi con allenatori, direttori sportivi ed altre figure, ho appreso tanto. Ora potrò applicare tutto ciò ed insegnarlo ai piccoli tramite i collaboratori che abbiamo scelto”.

Quali sono gli obiettivi che si è prefissato? ”Sono consapevole che mi occuperò di una Scuola Calcio di riferimento a livello territoriale, il mio compito sarà di creare un ambiente idoneo, accogliente, favorendo il divertimento. Nei piccoli infatti il divertimento è tutto, deve esserci anche crescendo, ma dal secondo anno dei Pulcini e dagli Esordienti iniziamo ad introdurre il concetto di lavoro. I nostri baby talvolta potranno allenarsi anche all’Helvia Recina. Intanto per la festa di San Giuliano saremo presenti con un nostro spazio lungo le mura, così da poter incontrare le famiglie e dare informazioni“.

Ci sarà la novità del progetto “Spazio Aperto”: di cosa si tratta? ”Sarà un ulteriore momento a disposizione di chi ha bisogno o vuole perfezionarsi. Una sorta di quarto allenamento settimanale, una opportunità per far migliorare aspetti tecnici e tattici dei ragazzi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2022 alle 19:33 sul giornale del 12 agosto 2022 - 142 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, S.S. Maceratese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkE1





logoEV