contatore accessi free

"La favorita del Re” della maceratese Loretta Minnozzi è subito un successo

1' di lettura 22/08/2022 - Sembrerebbe un lunedì mattina come tutti, non in casa di Loretta Minnozzi, dove c'è aria di incertezza e ansia.

E’ prevista l’uscita del suo libro, “La Favorita del Re”, un libro sulla quale l’artista marchigiana punta tutto.

Le copie da inviare ai Blog sono state inviate e lette. Escono le prime recensioni, tutte positive. E così come le prime vendite che infrangono già i record della casa editrice. “Un’emozione unica, ringrazio l’ufficio stampa che mi ha seguita, questo è stato un percorso incredibile” dice l’artista maceratese. “Stiamo progettando le prime presentazioni, un’estate calda, anzi caldissima, ad autunno ci sarà un grande tour, interviste e tantissimo altro. Ringrazio i lettori che hanno dato fiducia alla mia opera e i blogger e riviste di settore che mi hanno promossa”.

In effetti i commenti dei vari blog sono tutti sulla falsa riga: “Il romanzo è sui generis e trascina il lettore in un quadro d’epoca che fuoriesce in toto dai calamai dei singoli personaggi” oppure: “La favorita del re” di Loretta Minnozzi. Da non perdere”.

Loretta Minozzi nasce a Macerata. Una laurea in Economia e l’abilitazione a Consulente del Lavoro la portano a non coltivare le sue passioni, ma una domenica d’autunno del 2019, di ritorno da un evento culturale, riapre un cassetto e termina il primo romanzo. Con “La Favorita del Re” riceve il Premio Residenze Gregoriane 2020 nella sezione di “Narrativa Inedita Breve” e arriva finalista al Concorso Letterario Argentario 2020 oltre che il premio RG 2020. A giugno del 2022 pubblica il racconto La Carta d’Identità nell’antologia “Marche d‘Autori – i Traguardi” (vol.4°) che raccoglie 100 racconti delle migliori penne d’autori marchigiani.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2022 alle 16:49 sul giornale del 23 agosto 2022 - 429 letture

In questo articolo si parla di cultura, macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dlSt





logoEV
qrcode