contatore accessi free

Futsal: subito un derby per il Cus Macerata in Serie B

2' di lettura 24/08/2022 - Il debutto-ritorno sulla scena nazionale futsal avverrà in modo atipico per il Cus Macerata. Il neopromosso e giovanissimo gruppo infatti aprirà il suo campionato di serie B il 1° ottobre con la trasferta più vicina di tutte, quella di Potenza Picena per misurarsi con l’arrembante LabelSystem. Al secondo turno del girone D l’atteso esordio interno contro il Futsal Ternana. A proposito, i cussini giocheranno le gare casalinghe sempre il sabato alle 15 nella palestra F.lli Cervi.

Da lunedì i ragazzi di mister Michele Zampolini cominceranno la preparazione atletica allenandosi negli impianti dell’Ente in via Valerio, del resto il 10 settembre incombe già la Coppa della Divisione e il Cus sarà chiamato ad aprire ufficialmente la stagione sempre a Potenza Picena (girone a tre con l’altra maceratese, Recanati). Parola a mister Zampolini.

Per la prima di campionato una trasferta vicina, ma difficile… "Senz’altro, negli ultimi anni i potentini hanno sempre assemblato compagini ambiziose e pochi mesi fa hanno disputato i playoff. Sarà un modo per testare subito il nostro livello e la distanza dalle big. Del Futsal Ternana conosco poco, la città ha grande tradizione nel calcio a 5, inizieremo a studiarli più avanti”.

Ripartite con totale fiducia nella rosa dello scorso anno, tutta fatta in casa a costo zero. E addirittura un solo acquisto… "Sì abbiamo tesserato il ’98 Matteo Nunzi, pivot-laterale ex Invicta Futsal Macerata. Una pedina di notevole tecnica, è bravo nell’uno contro uno e darà soluzioni in più perché siamo carenti numericamente di pivot. Abbiamo poi accolto con piacere il ritorno come dirigente di Cristiano Delcuratolo, speriamo possa rimettersi le scarpette e darci una mano anche in campo”.

Il vantaggio è che il gruppo si conosce e si trova ad occhi chiusi, lo svantaggio l’inesperienza e la poca abitudine a lottare per la salvezza come fu già l’ultima volta in B nel 2016-2017? “Il secondo aspetto non mi spaventa, semmai sarà bene capire che non avremo mai gare scontate e che non potremo vincere facendo poco più del necessario. Dovremo essere costanti, non perdere la lucidità e cogliere l’occasione perché la B nazionale non ti concede seconde chance”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2022 alle 20:07 sul giornale del 25 agosto 2022 - 138 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmfj





logoEV
logoEV
qrcode