contatore accessi free

Artemigrante: a Macerata il XXIII Festival internazionale di Circo contemporaneo e Teatro di Strada

2' di lettura 07/09/2022 - Torna Artemigrante; torna, a Macerata, il Festival di Circo contemporaneo e Teatro di Strada. Con una colonna sonora importante: quella delle canzoni di Piotta. Il rapper e produttore discografico romano si esibirà in Piazza della Libertà venerdì alle 23:00 per condividere con il suo pubblico di ieri e di oggi oltre due decadi di carriera tra hit storiche, successi underground e brani impegnati. Ma questo è solo uno dei numerosi eventi previsti: dall’8 all’11 settembre le tende del circo si apriranno dalle 18.30 fino a tarda serata, con una lunga serie di appuntamenti ogni giorno.

Sarà presente l’“One Eyed Jacks” del Circo Bipolar, nell’ambito del quale due surreali personaggi si incontreranno in un luogo senza tempo, in una dimensione metafisica in cui accadranno cose inusuali e a volte insensate; la regola del gioco sarà solo una: cambiare le regole. Uno spettacolo sorprendente e imprevedibile, “Unicycle Dream Man” di Giorgio Bertolotti, renderà invece protagoniste ironia e semplicità, che saranno il filo conduttore di un susseguirsi di momenti di giocoleria ed evoluzioni tecniche a cavallo di un monociclo gigante. Il Circo Takimiri, poi, presenterà il suo “Carillon” fatto di acrobazie, performances danzanti, costumi, contorsionismo, equilibrismo e giocoleria. E ci sarà anche il mago cubano Ernesto Planas, che con “Latin Magic Show” e i suoi numeri di magia affascinerà Piazza Vittorio Veneto.

Basta così? Certo che no. Allora spazio alla “Paidia” del Teatro del Sottosuolo, che si esibirà in uno spettacolo fatto di circensi della giocoleria e della bicicletta, musica originale e suonata dal vivo, un loop di clave e bersagli, basso e batteria. E ancora: Julot Cousins porterà in scena una performance in cui protagonisti saranno un palo ondeggiante e hula hoop sospesi su sartie, mentre Mr Bang, clown metropolitano, proporrà situazioni assurde e risponderà colpo su colpo alle risate del pubblico con giochi di fumo, esplosioni, scoppiettanti gags al tritolo e battute al plastico. Infine, il Virtus Acrobatic Team con “Rebirth” darà vita a uno spettacolo straordinario caratterizzato da esibizioni di ginnastica, danza, acrobatica, acrogym, cerchio e tessuto aereo.


di Sara Schiarizza
redazione@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2022 alle 12:44 sul giornale del 08 settembre 2022 - 328 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, sara schiarizza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dorl





logoEV