Scossa di terremoto tra Marche e Abruzzo, avvertita anche nel maceratese

1' di lettura 22/09/2022 - Una doppia scossa di terremoto ha fatto tremare il territorio ascolano e quello abruzzese nella tarda mattinata di giovedì (22 settembre).

La prima scossa è stata registrata alle ore 12 e 24 con una magnitudo di 3,9 con epicentro tra Marche e Abruzzo, precisamente tra i territori di Folignano (Ap) e Civitella del Tronto (Te) a una profondità di 24 km. Un minuto dopo un secondo evento sismico di magnitudo 3,6 è stato segnalato sempre nella stessa area.

Il terremoto è stato avvertito distintamente anche in molte città del fermano e del maceratese ed è stato seguito da altre scosse di assestamento.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2022 alle 12:44 sul giornale del 23 settembre 2022 - 2026 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, redazione, ascoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drnr





logoEV