contatore accessi free

All'Agrario un corso sullo studioso maceratese Ghino Valenti

2' di lettura 10/10/2022 - Partito all’IIS “Garibaldi” di Macerata il corso di formazione sull’economista agrario Gioacchino Alfredo Valenti, detto Ghino (1854-1921).

Valenti è tra i più importanti economisti agrari italiani e la sua opera ancor oggi si distingue per grande ricchezza di spunti, interpretazioni e descrizioni dell’Italia agricola di estremo interesse e attualità alla luce dei nuovi problemi ambientali e di tutela paesaggistica. L’Istituto Agrario di Macerata è particolarmente legato all’economista, anche perché fece parte del Consiglio di Amministrazione negli anni ’80 dell’800 e nella scuola sono conservati alcuni documenti. Il corso è parte del progetto Educazione ambientale e mobilità alternativa: Il parco didattico dell’Istituto Agrario Garibaldi”di Macerata”, relativo alla Transizione Ecologica dell’Istituto, finanziato dal MIUR e valutato con il massimo del punteggio per tutti gli indicatori previsti.

Il progetto supporta il processo di transizione ecologica dell’Istituto, favorendo la fruizione del patrimonio ambientale del parco scolastico a fini didattico/culturali, e punta a incentivare un uso sostenibile dell’ecosistema, sostenere la mobilità alternativa, preservare la biodiversità nel territorio di riferimento, promuovere una didattica innovativa e inclusiva, sostenere l’educazione tra pari e le attività di tutoraggio per gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado del territorio.

Al primo incontro, dopo i saluti istituzionali della dirigente scolastica Maria Antonella Angerilli, dell’assessore comunale all’istruzione Katiuscia Cassetta e del Magnifico Rettore Unimc, Francesco Adornato, sono intervenuti Pamela Lattanzi e Stefano Spalletti (Unimc), autori del libro Co-operazione e co-creazione. Nuove riflessioni politiche-economiche e giuridiche nel pensiero di Ghino Valenti, Monica Stronati (Unimc) e Franco Sotte (Università Politecnica delle Marche). Al corso, che ha un taglio taglio didattico e interdisciplinare, anche riferito all’insegnamento dell’Educazione Civica, hanno partecipato i professori della scuola Giulio Anacario, Paolo Cera e Grazie Di Petta. Prossimo appuntamento il 26 ottobre con il laboratorio La mezzadria, il paesaggio e l’insegnamento dell’Educazione Civica con i professori Marco Moroni (Università Politecnica delle Marche), Alessio Cavicchi (Università di Pisa) e il docente Mirko Grasso (docente IIs “Garibaldi”).


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2022 alle 11:00 sul giornale del 11 ottobre 2022 - 82 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/duWn





logoEV
logoEV
qrcode