contatore accessi free

Natale e Capodanno nelle comunità Pars

5' di lettura 03/01/2023 - Come tutti gli anni, per le Comunità, i Centri e le Residenze gestite da PARS, il periodo natalizio e della fine dell’anno sono ricchi di tante iniziative che mirano alla condivisione, all'aggregazione e anche, spesso, a conclusione di alcuni percorsi molto interessanti che si sono avviati nel corso dell'anno.

Il 22 dicembre scorso, nella Residenza Protetta di Sant'Elpidio a Mare, si è svolta una festa di Natale in favore degli anziani. Presenti sia un musicoterapeuta che ha allietato l'evento con canzoni e balli, sia una delegazione dell'Amministrazione Comunale. Gli ospiti e tutti i presenti hanno condiviso una mattinata in compagnia, con un piccolo buffet natalizio. Nella casa di Riposo di penna San Giovanni, invece, il 29 dicembre è stato organizzato un pomeriggio di festa in favore degli anziani e dei loro familiari. In accordo con il Sindaco si è deciso di invitare uno o due familiari per ogni ospite (in possesso di green pass e mascherina FFP2). Ad allietare l'incontro la musica di un organetto suonato da un ragazzo di 12 anni, dolci natalizi e sono stati organizzati dei momenti ludici (la tombola è stata la protagonista) per condividere qualche ora di allegria. Molte le attività proposte anche al Centro Montessori di Fermo, in cui la settimana pre-natalizia è stata strutturata proponendo ai bambini tre appuntamenti in tre giorni diversi, evitando un accumulo di stress. Si è iniziato mercoledì 21, nel pomeriggio con la visita dei clown dell'associazione MAGICABULA di Fermo.

Si è poi proseguito il 22, giovedì pomeriggio, con l'evento principale, ovvero la visita di Babbo Natale ai bambini e la consegna dei doni, con un brindisi con le famiglie dei bambini e le autorità. Si è concluso venerdì con un pranzo di Natale con i bambini del Centro, occasione in cui è stata realizzata un'apparecchiatura natalizia. La giornata si è conclusa con l'ascolto di musiche di Natale e con giochi natalizi nel salone principale. Ovviamente il calendario degli appuntamenti sta proseguendo con la riapertura del Centro, il 2 gennaio 2023, con una serie di uscite sul territorio per assaporare l'atmosfera natalizia e non solo, approfittando degli innumerevoli eventi promossi dalla città di Fermo. Lunedì 2 gennaio la visita a "LA TANA DI RUDOLF", con lettura animata e laboratori creativi. Martedì 3 gennaio un piccolo gruppo di bambini ha visitato l'orto di Legambiente ed è stato coinvolto in un'attività manipolativa di semina di ghiande. Mercoledì 4 gennaio visita alla casa di Babbo Natale e giro sul trenino. Giovedì 5 gennaio visita alla mostra dei giochi antichi al terminal "Mario Dondero". Anche i ragazzi della Comunità Educativa per minori Villa Murri di Porto San Giorgio sono stati molto impegnati nel corso delle festività natalizie. Nelle giornate di martedì 27 e mercoledì 28 dicembre, 8 ragazzi degli scout di età compresa dai 17 ai 24 anni, hanno organizzato attività e giochi di gruppo per tutti i ragazzi della Comunità. Spostandosi nel maceratese, invece, da sottolineare come l'Istituto Comprensivo Via Piave di Morrovalle ha organizzato, anche quest'anno, l'iniziativa "Natale Solidale" nella quale ha voluto coinvolgere anche le Comunità Educative "Il Melograno" e "Il Fiordaliso" gestite da PARS e site sul territorio comunale. Per i minori ospiti delle strutture sono stati raccolti libri, colori, album da disegno, materiale di cancelleria, giochi, giornalini da colorare.

Gli studenti degli Istituti scolastici di Morrovalle hanno portato a scuola, ognuno secondo le proprie possibilità, del materiale che poi è stato donato alle Comunità durante la Festa di Natale che ha organizzato la scuola il 14 dicembre scorso. "Per i nostri ospiti, gran parte dei quali frequentano le scuole del comprensivo di Morrovalle - ha dichiarato Daniele Sforzini, referente PARS dei Centri - è stata un'iniziativa importante: si sono sentiti ben voluti dagli altri, hanno visto, giorno dopo giorno, riempirsi le ceste con il materiale che sarebbe poi stato destinato a loro. Ringraziamo di cuore la dirigente scolastica Arianna Simonetti, i suoi collaboratori, i rappresentanti d'Istituto e tutti i genitori che hanno preso a cuore questa iniziativa e hanno regalato ai nostri ragazzi qualcosa di utile e sicuramente tanti sorrisi". Il 23 Dicembre l'Azione Cattolica Ragazzi e il parroco Don Emanuele della Parrocchia Santi Angeli Custodi di Cascinare hanno organizzato uno spettacolo dal titolo “Natale di Pace” dove, attraverso canzoni, poesie e racconti hanno condiviso con gli spettatori messaggi di gioia, serenità e pace. I minori delle Comunità Educative per minori "Il Melograno" e "Il Fiordaliso" di Morrovalle hanno assistito con entusiasmo ad uno spettacolo natalizio messo in scena da loro coetanei. Una serata emozionante che ha scaldato il cuore dei ragazzi e del numeroso pubblico intervenuto. Il parroco e l'Azione Cattolica parrocchiale hanno scelto di donare le offerte raccolte nella serata alle comunità educative per sostenere le necessità degli ospiti.

"Per i nostri ospiti, in un periodo delicato come quello delle feste natalizie che trascorrono lontani dalle loro famiglie di origine - ha proseguito Daniele Sforzini - è importante sentire l'affetto e la vicinanza di tanti amici e conoscenti che, con un sorriso, un abbraccio un gesto di affetto, dimostrano loro che non sono soli. Lo spettacolo e gli incontri avvenuti nel corso della serata hanno donato un ampio respiro di amicizia e amore ai nostri ragazzi che si sono sentiti parte di una più grande Comunità. Ringraziamo di cuore la parrocchia "Santi Angeli Custodi" per averci invitato a condividere questa bellissima serata e per aver scelto di donare ai nostri ragazzi quanto raccolto".


   

da Pars Onlus







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2023 alle 12:40 sul giornale del 04 gennaio 2023 - 88 letture

In questo articolo si parla di attualità, corridonia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dLkQ





logoEV
logoEV
qrcode