contatore accessi free

Bazar della droga scoperto dai carabinieri di Tolentino, in due verso il processo

1' di lettura 11/01/2023 - Concluse le indagini per il 'bazar' della droga scoperto dai carabinieri di Tolentino nel corso di indagini che avevano portato all'arresto di due persone le quali ora rischiano un processo.

In manette era finito, nell'agosto 2021, un 36enne di Urbisaglia trovato in possesso di circa 250 grammi di hashish, contenuto in 12 involucri di diverso peso, più di 40 grammi di Mdma, in dosi già confezionate, funghi allucinogeni e 8 'pezzi' di oppio del peso di circa 50 grammi.

Nel capanno perquisito all'epoca era stata rinvenuta inoltre una piccola serra con sei piante di marijuana alte più di un metro e bottiglie di fertilizzante.

Dopo l'autorizzazione per l'analisi forense del telefono in uso all'arrestato, i militari erano risaliti a un 35enne residente a Macerata: la sua abitazione era stata perquisita e vi erano stati trovati 200 grammi di hashish; l'uomo era stato arrestato il 25 febbraio 2022 per detenzione ai fini di spaccio.

Le indagini, comprendenti accertamenti su social, testimonianze, riconoscimenti fotografici, accertamenti nel territorio e servizi di osservazione, avevano permesso di accertare un'attività di spaccio particolarmente fiorente, giro di affari di migliaia di euro, da parte dei due indagati in particolare tra il 2019 e il 2022, con cessioni ad almeno 15 consumatori di droga, di età compresa tra i 25 e i 55 anni.


   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2023 alle 14:20 sul giornale del 12 gennaio 2023 - 564 letture

In questo articolo si parla di droga, carabinieri, macerata, tolentino, urbisaglia, indagini chiuse, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dMuB





qrcode