contatore accessi free

Avvio coi fiocchi per la marcia del Cus Macerata, subito un argento ed un bronzo al femminile

2' di lettura 04/02/2023 - Nuovo anno subito brillante nel vero senso della parola per la sezione atletica del Cus Macerata, grazie alla difficile specialità della marcia.

Il 2023 è stato inaugurato dalla prima prova del Campionato italiano di società di marcia (nel 2022 il Cus è stato terzo nazionale) tenutasi a Milazzo ed in Sicilia l’allenatore Diego Cacchiarelli è sbarcato con 6 ragazzi, ottenendo immediatamente due splendide medaglie d’argento e di bronzo. Nonché altri risultati incoraggianti. A dare la prima gioia all’Ente universitario ci ha pensato la baby prodigio Elisa Marini che si è classificata al secondo posto nella categoria Allieve.

Sempre tra le Under18 il Cus ha visto il debutto della nuova tesserata Sofia Tomassoni (più giovane di un anno) che ha colto un notevole ottavo posto, un piazzamento che la colloca subito nell’élite della marcia giovanile italiana. Minor fortuna per Alessandro Tanoni che è giunto sull’isola influenzato ed è stato costretto a dare forfait. Anche Anastasia Giulioni non era al massimo della forma, ma nella 20km femminile ha comunque messo in archivio un signor quarto posto.

Davanti a lei la compagna di squadra Giulia Miconi che ha conquistato il gradino più basso del podio a livello assoluto col tempo di 1h40’43, terza dietro a Vittoria Di Dato e all’ottima Alexandrina Mihai, vincitrice sul difficile percorso ricavato nel centro di Milazzo. Giulia si ripresenterà a dare battaglia nel mese di marzo quando si assegneranno i titoli italiani individuali su strada. Infine menzione per il giovane Gian Marco Rossetti che ha esordito nella 20km nella categoria Juniores (Under20). Per lui un ottimo riscontro cronometrico e la 14° piazza che fa ben sperare vista la maturità dimostrata in questa prima prova. Ora i riflettori si spostano nella pista indoor di Ancona che nel mese di febbraio ospiterà i Campionati italiani delle diverse categorie.


   

da Cus Macerata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2023 alle 11:27 sul giornale del 06 febbraio 2023 - 48 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dQR8





logoEV
logoEV
qrcode