contatore accessi free

Allo Sferisterio la presentazione del primo libro di Margherita Forconi

1' di lettura 06/02/2023 - Un grande successo e folta partecipazione di pubblico per la prima presentazione del libro d'esordio di Margherita Forconi "Ora che siamo soli".

Nella suggestiva cornice della Sala Cesanelli dell'Arena Sferisterio di Macerata la giovane autrice ha raccontato i prodromi della vicenda autobiografica che l’hanno portata a mettere nero su bianco le proprie esperienze di vita e il disagio di una generazione che nel fiore degli anni si è vista tarpare le ali dall’emergenza pandemica e ha quindi sperimentato, oltre alla solitudine, un senso di fallimento esistenziale che fa fatica a risolvere. Ma il libro è anche un segnale di speranza: si può uscire fuori dalle situazioni di fatica e di buio: “La luce si può trovare, basta sapere dove cercarla”.

Margherita Forconi ha dialogato, dopo i saluti dell'assessore al Turismo, Sport ed Eventi del Comune di Macerata Riccardo Sacchi, con l'editore Simone Giaconi, raccontando che il dolore esiste, ma può essere superato grazie a un aiuto esterno: nel suo caso, l’esperienza con la propria psicoterapeuta, che l’ha incoraggiata a scrivere le proprie sensazioni. La scrittura per lei è diventata così una terapia in grado di operare quella “rottura luminosa” tanto bramata dall’autrice, cosicché a un certo punto della sua vita ha potuto sperimentare che “era come se i colori avessero ricominciato a brillare”.

Il libro rappresenta dunque un momento di riflessione per i tanti giovani che possono riconoscersi nelle situazioni trattate tra le pagine e quindi trovare uno sprone per riscattarsi da momenti di estrema fragilità.


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2023 alle 12:35 sul giornale del 07 febbraio 2023 - 84 letture

In questo articolo si parla di cultura, macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dQ6L





logoEV
logoEV
qrcode