contatore accessi free

Truffa una società sportiva del nord per 12mila euro: 28enne denunciata

polizia postale|Polizia Postale| 1' di lettura 15/03/2023 - La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica - Polizia Postale e delle Comunicazioni di Macerata della Polizia di Stato, ha denunciato una ragazza di ventotto anni per il reato di truffa e sequestrato il conto corrente a lei intestato.

Il conto, infatti, è risultato beneficiario dell’accredito fraudolento di un’ingente somma sottratta ad una società sportiva del nord Italia, vittima del cosiddetto smishing/vishing, una tipologia di truffa attuata attraverso sms e chiamate voce in apparenza provenienti da un istituto di credito, ma in realtà finalizzate ad ottenere le credenziali di accesso all’home banking della vittima, con le quali disporre successivi trasferimenti di capitali sui conti dei truffatori.

Nei giorni scorsi, a seguito della segnalazione del direttore di un Ufficio Postale della provincia di Macerata insospettito dall’accredito da parte di una società del nord Italia di un’ingente somma -pari a circa 12.000 euro- su un conto postale aperto solo poche ore prima, e dalla contestuale richiesta della titolare, recatasi allo sportello, di ritirarne una cospicua parte in contanti, i poliziotti della Polizia di Stato - Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica, si sono prontamente recati sul posto per procedere all’identificazione delle persone coinvolte.

Grazie ai rapidi accertamenti esperiti di seguito presso gli uffici della Sezione, è stato dunque possibile individuare il presunto autore del fatto e, come disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata, è stato operato il blocco ed il sequestro preventivo del conto corrente postale beneficiario del bonifico fraudolento, denunciando all’Autorità Giudiziaria la relativa titolare per il reato di truffa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano

di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2023 alle 17:24 sul giornale del 16 marzo 2023 - 356 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, macerata, polizia postale, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dXGP





logoEV
logoEV
qrcode