contatore accessi free

Gli Strange Days e I Tupamaros in concerto a Villa Potenza

3' di lettura 16/03/2023 - Un week-end ricco di appuntamenti al Bar Teatro Bocciofila di Villa Potenza. Sabato 18 marzo,alle 21:30, musica live con gli Strange Days, una band nata nel maceratese nel 2016. Il progetto è quello di rendere omaggio ad una delle principali, significative e controverse formazioni degli anni ‘60, i The Doors. Domenica 19 marzo alle 18:30 il Kowalsky Sunday Circus propone I Tupamaros una band che viene dall’Emilia, una band di folk-rock d’autore di Carpi (MO). The Strange Days è una band nata nel maceratese nel 2016.

Il progetto è quello di rendere omaggio ad una delle principali, significative e controverse formazioni degli anni ‘60, i The Doors. The Strange Days, aprono la strada ad un eccitante e coinvolgente percorso, attraverso i brani che hanno definito il successo della band Californiana, proponendo in uno spettacolo completamente suonato “dal vivo”, sia i brani più celebri ed universalmente conosciuti, come Light My Fire, Riders On The Storm, L.A. Woman, People Are Strange, Break On Trought, Crystal Ship, sia altre numerose “gemme” contenute nella loro discografia, con l’obiettivo di ricreare al meglio il magico sound dei The Doors. Nel corso degli anni si sono esibiti, in svariati locali, club e Festival del centro Italia.

La line up nei vari anni ha subito varie trasformazioni, ma dal 2022, la formazione si è stabilizzata, e vede alla Voce Andrea Guercio da Castelfidardo, al piano e all’organo Michele Guardabassi da Recanati, alla chitarra Mirko Sgalla di Corridonia, al basso Paolo Martellini di Montelupone, e alla batteria Stefano Casoni da Civitanova Marche. Il Kowalsky Sunday Circus domenica 19 marzo alle ore 18:30, si allarga oltre i confini marchigiani, arrivano da Carpi (Modena) degli artisti di primissimo livello: I Tupamaros. La band capeggiata da Francesco “Grillo” Grillenzoni calca i palcoscenici fin dal 1995 ed ha al suo attivo quattro album in studio più tre registrati dal vivo. Negli ultimi anni, a partire dal 2016, la loro attività si è arricchita con escursioni nel teatro sociale e i loro ultimi due spettacoli “Marci su Roma” e “Alfonsina Corridora” sono tuttora in cartellone.

Domenica si esibiranno in duo, a fianco di “Grillo” ci sarà il compagno di una vita, Stefano Garuti, fisarmonicista e coautore, e presenteranno brani tratti perlopiù dal loro ultimo album “Senza Paura”. «Il Kowalsky Sunday Circus è un’avventura, un viaggio nei territori della Canzone, in particolare quella che nasce e risiede qui, a casa nostra, in terra di Marche. E’ un’idea, una visione, una proposta e una scommessa. – sottolinea Marino Severini l’ideatore e curatore della rassegna, ma noto a tutti come cantante , chitarrista e fondatore del gruppo musicale Gang - Un evento unico nel suo genere, dove la musica diventa il pretesto per un incontro tra artisti e pubblico in un'atmosfera intima e accogliente. Un luogo in cui si incontrano personaggi perennemente in fuga, come Sancho Panza e Don Quixote, che suonano e si raccontano. Il Bar Teatro Bocciofila è il luogo perfetto poiché vi si respira un'atmosfera familiare e accogliente».


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2023 alle 12:32 sul giornale del 17 marzo 2023 - 198 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, villa potenza, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dXPJ





logoEV
logoEV
qrcode