contatore accessi free

Nel 2022 sottoscritti 342mila buoni fruttiferi postali e 163mila libretti di risparmio nel maceratese

1' di lettura 17/03/2023 - Libretti di Risparmio e Buoni Fruttiferi Postali continuano ad essere tra le forme di risparmio più amate dai cittadini di Macerata. Nel 2022, anno caratterizzato da una forte incertezza economica, infatti, sono oltre 342mila i Buoni Fruttiferi Postali in essere e 163mila i Libretti di Risparmio. In media ogni cittadino possiede 3 Libretti di Risparmio e 8 Buoni Fruttiferi Postali.

Sicurezza, semplicità e trasparenza sono le ragioni di questo successo ormai centenario, i primi Buoni sono stati emessi nel 1924. Ad oggi, in tutta Italia, sono oltre 45,5 milioni i Buoni Fruttiferi Postali in essere. Senza costi di gestione né commissioni di collocamento o di rimborso, i Buoni Fruttiferi Postali sono sottoposti ad una tassazione agevolata e, attualmente offrono dei tassi di interesse ancora più vantaggiosi per i sottoscrittori.

Il risparmio postale rappresenta la più stabile forma di finanziamento privata della spesa pubblica. Questa centralità del risparmio postale è stata sottolineata dall’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante: “Siamo orgogliosi di fornire questo servizio di interesse economico generale, che conferma ancora il ruolo di Poste Italiane come pilastro strategico per l’Italia”.


   

da Poste Italiane




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2023 alle 15:16 sul giornale del 18 marzo 2023 - 96 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste italiane, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dX5w





logoEV
logoEV
qrcode