contatore accessi free

Controlli nei cantieri della ricostruzione: sospese tre attività, elevate tredici sanzioni

1' di lettura 22/03/2023 - A seguito di controlli, è stata sospesa l'attività di tre cantieri della ricostruzione per gravi violazioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il Nucleo carabinieri Ispettorato del Lavoro di Macerata con l’ausilio del personale del gruppo carabinieri per la Tutela del Lavoro di Venezia ed in totale sinergia con i militari delle Compagnie di Tolentino, Macerata e Civitanova Marche, hanno eseguito una serie di accertamenti relativi alla vigilanza straordinaria nei cantieri edili che si è tenuta nei territori del Maceratese in virtù delle ingenti risorse destinate per la ricostruzione post-sisma.

In particolare gli accertamenti hanno interessato i comuni di Macerata, Tolentino, Caldarola e Civitanova Marche a cui hanno partecipato anche i carabinieri delle locali Stazioni. Le ispezioni hanno interessato soprattutto i cantieri edili di medie dimensioni. Particolare attenzione è stata posta dalle forze dell’ordine alla normativa sul rispetto della sicurezza sui luoghi di lavoro e in particolare ponteggi e installazione di ancoraggi degli stessi, aperture nei solai, omesse installazioni dei parapetti e violazione dei requisiti di sicurezza delle attrezzature di lavoro in genere.

L’attività di verifica è stata comunque affiancata dall’opera di sensibilizzazione e informazione sulla legislazione vigente. Contestuale alla verifica del rispetto delle norme sulla sicurezza, è stato tenuto in debita considerazione il contrasto al lavoro. L’attività ispettiva ha evidenziato l’irregolarità di tutti i cantieri controllati. Numerose sono state le prescrizioni contestate e le sanzioni comminate. Nello specifico sono state ispezionate 13 aziende, identificati 38 lavoratori ed elevate 13 prescrizioni inerenti violazioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. Ammende per un totale di euro 53.240 euro e sanzioni amministrative per un totale di 6.000 euro circa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano

   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it





Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2023 alle 15:43 sul giornale del 23 marzo 2023 - 68 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, macerata, tolentino, civitanova, caldarola, ricostruzione, cantieri, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYQd





qrcode


Cookie Policy