contatore accessi free

Giornata internazionale dei bambini scomparsi, la Polizia di Stato nelle scuole e in piazza a Macerata

2' di lettura 25/05/2023 - Oggi 25 maggio ricorre la giornata internazionale dei bambini scomparsi e per Polizia di Stato è un'occasione per ricordare l’importanza di mantenere sempre alta la guardia su un fenomeno preoccupante: ragazzi e ragazze che si allontanano perché sono a volte impauriti, maltrattati, ingannati.

La Polizia di Stato ha realizzato un segnalibro e una brochure informativa per ricordare la propria vicinanza a chi è in difficoltà. Questa mattina si è svolta un’importante iniziativa, accolta con entusiasmo dalla Preside Roberta Ciampechini, dedicata agli alunni delle seconde classi delle scuole medie del Convitto di Macerata di via Pietro Capuzi.

L’evento ha avuto inizio con l’introduzione del Vice Questore della Polizia di Stato Dr.ssa Patrizia Peroni – Responsabile della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Macerata – Ufficio Minori sull’importanza della giornata internazionale del minore scomparso, anche per comprendere le situazioni di disagio che a volte si possono celare dietro ad un allontanamento volontario di un minorenne. Importante la testimonianza dell’Associazione Penelope Marche rappresentata dalla Vice Presidente, l’Avvocato Federica Guarrella, associazione da sempre vicina alle famiglie degli scomparsi. Infine l’Ispettore della Polizia di Stato Claudio Tarulli, responsabile della sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Macerata, insieme alla giovane agente Anna Laura Mogetta, hanno mostrato alcuni video relativi alle insidie del web, quali l’adescamento on line, il sexting e cyberbullismo, che possono creare vergogna o disagio e diventare motivo di scomparsa di alcuni minorenni.

Il messaggio lasciato ai ragazzi è ancora una volta quello di avere fiducia nelle Istituzioni e segnalare immediatamente e senza vergogna le situazioni di difficoltà in cui ci si viene a trovare, al fine di consentire alla Polizia di Stato di intervenire tempestivamente.

Nella serata di oggi medesima iniziativa verrà replicata in Piazza della libertà ove sarà presente il camper della Polizia di Stato con personale che, oltre a distribuire materiale informativo sulla tematica, sarà a disposizione per l’ascolto delle richieste che potranno essere formulate da parte dei cittadini anche in forma riservata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2023 alle 17:16 sul giornale del 26 maggio 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di cronaca, questura di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0W0





logoEV
logoEV
qrcode