contatore accessi free

Nuova luce per l'Algam EKO di Montelupone

3' di lettura 25/09/2023 - Signify (Euronext: LIGHT), leader mondiale nel settore dell'illuminazione, ha curato il relamping di Algam EKO, realtà imprenditoriale marchigiana specializzata nella produzione e distribuzione di strumenti musicali, sita nel comune di Montelupone, in provincia di Macerata. Il progetto ha riguardato in particolar modo i magazzini e la relativa area perimetrale esterna, con l’obiettivo di migliorare gli standard di efficienza energetica.

Fondato nel 1959, il marchio EKO diventa ben presto il produttore di chitarre preferito dai più importanti gruppi musicali italiani degli anni Sessanta, arrivando in breve tempo a riscuotere parecchio successo anche all’estero. Negli anni seguenti, l’azienda continua a crescere dedicandosi anche alla distribuzione in Italia di strumenti musicali dei migliori brand del panorama mondiale, unendosi infine al colosso francese Algam.

Oggi, Algam EKO continua ad evolversi seguendo la strada del minor impatto ambientale e utilizzando risorse sostenibili. In particolare, il passaggio dall’illuminazione tramite fari alogeni al LED nei magazzini è stato dettato dalla volontà di abbassare i consumi, preservare l'ambiente circostante e incrementare la quantità e la qualità della luce in quest’area. Precedentemente, infatti, i consumi erano eccessivi e la luce non illuminava adeguatamente, non garantendo così stabilità e sicurezza. L’ammodernamento illuminotecnico è stato realizzato nel mese di settembre 2022, in un momento assai delicato per le imprese italiane, che si trovavano a fronteggiare i rincari energetici dovuti al conflitto in Ucraina. Per rispondere in modo veloce e concreto alle esigenze di Algam EKO, Signify ha quindi implementato 168 apparecchi di illuminazione LED Philips Coreline Highbay nei magazzini dell’azienda e 24 proiettori LED Philips Coreline Tempo nelle aree esterne limitrofe, contribuendo a una riduzione dei consumi energetici di circa il 50% rispetto all’impianto pre-esistente. “La sostenibilità è sia un valore che un obiettivo di crescita per Algam EKO. Infatti, sia l’ambiente che l’azienda stessa possono trarre innumerevoli benefici dall’abbattimento dei consumi. Confrontando le spese sostenute per illuminare lo stabilimento nei mesi di febbraio 2022 e 2023, il risparmio è dell’8%. Considerando che il passaggio al LED è avvenuto solo nei magazzini e che le spese comprendono tutte le aree dell’edificio, sicuramente il risparmio nei soli magazzini è notevolmente più alto”, ha dichiarato Francesco D’Astore, Direttore Finanziario & Operativo di Algam EKO.

“Siamo davvero orgogliosi che Algam EKO, storica realtà imprenditoriale marchigiana, abbia scelto Signify per passare ad un impianto di illuminazione LED più efficiente e sostenibile. Per le imprese italiane, è fondamentale dotarsi di sistemi in grado di abbassare costi ed emissioni a beneficio dell’azienda stessa e, naturalmente, dell’ambiente. Per questo, siamo fortemente impegnati nell’offerta di prodotti adatti a ogni tipo di esigenza grazie alla loro immediatezza di installazione, gestione, utilizzo e manutenzione”, ha dichiarato Federico Feliziani, Commercial Leader Professional Trade di Signify Italia.

La linea Philips Coreline Highbay si distingue per la semplicità di installazione e un’illuminazione eccellente. Gli apparecchi possono infatti essere installati sull’impianto elettrico preesistente, senza la necessità di aprirli. Grazie al design robusto e all’elevata resistenza ad acqua e polvere, sono perfetti per essere installati in luoghi di produzione, magazzini e centri di logistica, consentendo di risparmiare sui costi energetici e di manutenzione. Grazie alla staffa di montaggio universale e al connettore rapido esterno, la gamma Philips Coreline Tempo costituisce, invece, una soluzione LED di alta qualità per sostituire in modo semplice e veloce i vecchi proiettori per esterno a scarica. Resistenti e dalla lunga durata di vita, sono particolarmente adatti ad illuminare aree esterne industriali e commerciali, ma anche piazze, parcheggi, facciate, negozi e insegne.


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2023 alle 17:31 sul giornale del 26 settembre 2023 - 94 letture

In questo articolo si parla di economia, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/etGV





logoEV
logoEV
qrcode