contatore accessi free

Il Memorial Furiassi-Valenti va alla Banca Macerata

3' di lettura 27/09/2023 - È stata una giornata all’insegna dello sport e del divertimento ma anche del ricordo di due amici della Pallavolo Macerata, Giuseppe Furiassi e Claudio Valenti, ex-dirigenti biancorossi con i quali la società biancorossa ha condiviso tanti successi.

Il triangolare è stato vinto dalla Volley Banca Macerata, che si è imposta sulle formazioni ospiti, la Smartsystem Fano, degli ex Margutti e Partenio, e la Paoloni Macerata. A premiare le squadre partecipanti e i vincitori della Volley Banca Macerata, sono stati i figli di Giuseppe e Claudio, Daniele Furiassi e Marco Valenti, nonché ex-giocatori della Pallavolo Macerata.

Volley Banca Macerata – Smartsystem Fano 2-1 – Il derby apre il memorial alle 17.30. Macerata scende in campo con Casaro, Lazzaretto e Zornetta, Orazi e Fall al centro, Marsili palleggiatore e Gabbanelli libero. Buona partenza di Fano che aggredisce i biancorossi e costringe coach Castellano a chiamare il primo time out sull’1-5. Il Capitano Marsili predica calma, i biancorossi accorciano con il muro-out di Casaro, 13-16, gli ospiti restano avanti ma nel finale la Volley Banca Macerata rimonta: break con Zornetta al servizio e 22-22. Le squadre giocano punto a punto e ai vantaggi Fano ha la meglio, 24-26. Buoni ritmi anche nel secondo set, guida però la Volley Banca Macerata che allunga 7-4 grazie a Fall, bravo a colpire due volte da posizione centrale e poi efficace a muro. Reazione Fano che accorcia con Margutti, ma i biancorossi tornano subito in controllo e scappano 19-13: combinazione al centro per Lazzaretto che supera il muro per il 22-13, sembra fatta ma Fano accorcia fino al - 3, poi Macerata chiude 25-21. Riparte avanti Macerata, 6-3, con il muro-out di Lazzaretto, la gara è sempre equilibrata e gli ospiti si avvicinano: buco al centro nella difesa di casa e Fano trova il 16-16. Scambio lungo e spettacolare che vale il 19-17 per la Volley Banca Macerata dopo una serie di difese da parte degli avversari: nel finale i biancorossi tengono il vantaggio, chiude il diagonale di Casaro 25-21.

Smartsystem Fano – Paoloni Macerata 2-1 – Nella seconda gara si sono sfidate le due formazioni ospiti della Volley Banca Macerata. Coach Tofoli da maggiore spazio alla panchina ma i suoi riescono comunque a prendersi l’incontro anche se il primo set se lo aggiudica la Paoloni: buona partenza della squadra di Serie B che poi tiene a distanza gli avversari fino al 23-25. Buona anche la partenza nel secondo set, poi esce Fano alla distanza che scappa 16-12; gli avversari reagiscono e accorciano ma cedono nel finale 25-19.

Volley Banca Macerata – Paoloni Macerata 2-1 – Chiude il triangolare la sfida tutta maceratese. Coach Castellano sceglie stavolta di schierare la panchina e i giovani biancorossi rispondono con una buona prestazione che vale il Memorial Furiassi-Valenti. Il primo set se lo aggiudica però la Paoloni in rimonta: gli ospiti vanno avanti dopo aver ribaltato l’iniziale vantaggio della Volley Banca Macerata, quindi chiudono 21-25. Reazione dei biancorossi, allungano 16-11 e controllano agevolmente il vantaggio, lasciando ben poco spazio agli avversari che si arrendono 25-15. Terzo set in rimonta per la Volley Banca Macerata, i ragazzi di coach Castellano chiudono la partita una volta avanti e alzano il trofeo.


   

da Pallavolo Macerata







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2023 alle 22:39 sul giornale del 28 settembre 2023 - 60 letture

In questo articolo si parla di sport, Pallavolo Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/et9X





logoEV
logoEV
qrcode